Blitz quotidiano
powered by aruba

Euro 2016, ottavi: Italia, meglio prima o seconda?

ROMA – Euro 2016, e se all’Italia convenisse arrivare seconda? Sembra un paradosso, ma volendo fare un po’ di fantacalcio (e manco tanto) si scopre che se arrivassimo primi nel girone E, dagli ottavi in poi il calendario diventerebbe a dir poco ostico. Per dire, Croazia-Germania-Francia.

Vediamo nel dettaglio il tabellone: la prima del girone E agli ottavi si becca la seconda del girone D: cioè, a meno di clamorose sorprese, Spagna o Croazia. Spagna bi-campione in carica e solita fucina di talenti anche durante il ricambio e Croazia che ha forse il centrocampo più forte (almeno come assortimento) dell’intera competizione (Modric, Rakitic, Perisic, Brozovic, Kovacic sono tanta roba).

Ai quarti (sempre al netto di sorprese) ci toccherebbe probabilmente la Germania e in semifinale i padroni di casa della Francia. Mica male come ipotetico percorso verso la finalissima.

Dall’altra parte del tabellone invece resterebbero l’altra tra Spagna e Croazia, l’Inghilterra, il Portogallo e forse il Belgio (che abbiamo già battuto). Se arrivassimo secondi, potrebbe toccarci il Portogallo agli ottavi, l’Inghilterra ai quarti, la Spagna in semifinale.

Squadre probabilmente più alla nostra portata, anche se in una competizione del genere fare calcoli diventa spesso inutile e dannoso e poi Conte è uno che vuole vincere sempre a prescindere, con tutti.

E poi non dimentichiamo che è contro le avversarie più quotate che gli azzurri riescono sempre a dare il massimo, sfoderando spesso prestazioni leggendarie.

Immagine 1 di 23
  • Euro 2016, Belgio-Italia 0-2: Giaccherini - Pellè in gol
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • Emanuele Giaccherini VIDEO gol Belgio-Italia 0-1
  • Belgio-Italia, Giaccherini steso: era rigore FOTO
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
Immagine 1 di 23