Italia

Italia-Israele streaming – diretta tv, dove vederla (qualificazioni Mondiali)

Italia-Israele streaming - diretta tv, dove vederla (qualificazioni Mondiali)

Italia-Israele streaming – diretta tv, dove vederla (qualificazioni Mondiali)

Italia-Israele IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC (CLICCARE QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA PARTITA) –   Italia-Israele (orario 20.45), partita valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali di calcio, verrà trasmessa in diretta tv, in chiaro, su Rai 1. Italia-Israele verrà trasmessa in diretta streaming sul sito internet della Rai al seguente link. 

LE FORMAZIONI UFFICIALI:
ITALIA (4-2-4): Buffon; Conti, Barzagli, Astori, Darmian; Verratti, De Rossi; Candreva, Belotti, Immobile, Insigne
Allenatore: Ventura
Indisponibili: Chiellini, Spinazzola
Squalificati: Bonucci
Diffidati: Bonaventura, Verratti.

ISRAELE (4-5-1): Harush; Davidzada, Ben Haim, Tzedek, Keltjens; Melikson, Cohen, Natcho, Kabha, Refaelov; Shecter. Allenatore: Levy
Indisponibili: Bitton
Squalificati: nessuno
Diffidati: Bitton, Buzaglo, Cohen, Dasa, Sahar
Diretta: ore 20.45: Tv Rai 1.

“Quando sei nel girone con la Spagna devi mettere in preventivo di arrivare secondo, siamo stati bravi a restare a pari punti, meno a farci sconfiggere e adesso ci restano i Play-off. D’accordo con Tavecchio che uscire sarebbe una cosa davvero assai brutta.

Se vinceremo contro Israele, il secondo posto è praticamente sicuro. Prendiamo atto delle difficoltà che ci sono state in Spagna e andiamo avanti”. Lo ha detto il ct Gian Piero Ventura, in conferenza stampa, alla vigilia di Italia-Israele.

“Eran ha commesso un errore dettato dall’emozione e dalla tensione: quello di gettare la fascia di capitano e di lasciare la maglia della Nazionale. E’ un giocatore importante per noi, spero possa tornare indietro sulla propria decisione”.

Lo ha detto il ct di Israele, Elisha Levi, commentando l’improvviso addio alla Nazionale di Eran Zahavi, capitano e giocatore di rilievo della selezione, con un passato anche in Serie A, con la maglia rosanero del Palermo.

“Affrontiamo l’Italia, una delle squadre migliori del mondo – afferma Levi – vorranno rifarsi dopo la sconfitta contro la Spagna. Speriamo di fare una buona partita, di creare difficoltà agli avversari, pur sapendo che c’è una certa differenza di valori in campo”.

To Top