Blitz quotidiano
powered by aruba

Jorge Lorenzo alla Ducati, ora è ufficiale

ROMA – Jorge Lorenzo va alla Ducati, ora è ufficiale. L’accordo vale per due anni, 2017 e 2018 ed è una vera rivoluzione per la MotoGp: Lorenzo è uno dei piloti più forti di sempre e il suo arrivo sulla Desmosedici riapre tutti gli scenari possibili sul fronte degli equilibri del mondiale. Lorenzo, nato a Palma de Majorca il 4 maggio 1987, nella sua carriera sportiva ha vinto cinque titoli iridati nel Motomondiale (in 250 nel 2006 e 2007 e in MotoGP nel 2010, 2012 e 2015).

Il divorzio tra la Yamaha e Lorenzo era stato annunciato poco prima dalla stessa Yamaha. “Yamaha Motor annuncia che la sua partnership con Jorge Lorenzo sarà interrotta alla fine della stagione MotoGP 2016″, sottolinea la nota della casa nipponica parlando di ”otto fantastiche stagioni insieme’.

Dopo pochi minuti è anche arrivato il comunicato della Ducati: “Ducati annuncia di avere raggiunto un accordo con Jorge Lorenzo grazie al quale il pilota spagnolo disputerà il Campionato Mondiale MotoGP nel 2017 e nel 2018 in sella alla Ducati Desmosedici GP del Ducati Team”.

Immagine 1 di 8
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • L'abbraccio tra Jorge Lorenzo e Max Biaggi
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • Jorge Lorenzo
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
Immagine 1 di 8