Blitz quotidiano
powered by aruba

Jorge Lorenzo, incidente durante prove del GP di Germania

ROMA – Meteo incerto e pista umida al Sachsenring per la prima sessione di prove del GP di Germania, che ha creato qualche problema. Il maggiore dei quali lo ha subito Jorge Lorenzo, scivolato per la perdita dell’anteriore alla curva 11, teatro della caduta pure di Stefan Bradl e Scott Redding.

Immediatamente controllato in Clinica Mobile, Lorenzo è stato sottoposto a radiografie, da cui non sono emerse fratture, ma solo un livido all’articolazione della gamba.

I verdetti della pista, in una sessione prima asciutta, poi umida e con temperature basse promuovono Iannone, il migliore in 1’23″702 con la Ducati, che precede Marquez (+0″414), Petrucci (+0″455), Rossi (+0″577) e Dovizioso (+0″650) a chiudere i primi cinque, con ben quattro italiani. 11° Pedrosa e 12° Lorenzo, mai a suo agio con queste condizioni incerte.

Immagine 1 di 14
  • La caduta di Jorge LorenzoLa caduta di Jorge Lorenzo
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
Immagine 1 di 14