Blitz quotidiano
powered by aruba

Mourinho, offerta choc: paga di solo cibo. Che squadra è?

L'Ibis è stata soprannominata la "Peggior squadra del mondo", a causa delle numerose e incredibili sconfitte subite fra la fine degli anni '70 e l'inizio degli '80.

ROMA – L’Ibis, la “peggiore squadra del mondo”, offre un contratto a Jose Mourinho, esonerato dal Chelsea dopo la serie di risultati negativi. L’Ibis, una squadra brasiliana che milita nella seconda divisione del campionato pernambucano, deve il suo soprannome (“la peggiore squadra del mondo”) per non essere riuscito a vincere una partita per tre anni e undici mesi fra il 1980 e il 1984.

Allo Special One è stato offerto un contratto biennale che prevede un ingaggio mensile da pagare in cibo, un animale domestico (può scegliere fra un gatto e un cane), con aumento in caso di sconfitta con goleada e rescissione immediata se la squadra gioca bene e conquista il titolo della seconda divisione.

La singolare e ironica offerta al portoghese è stata pubblicata in una lettera sull’account Twitter del club: si tratta di una proposta contrattuale che ci ha impiegato davvero poco a diventare virale. “Non le daremo garanzia di continuità nel caso in cui la nostra squadra vinca due partite di fila, oppure un trofeo”, scrivono i dirigenti dell’Ibis. Rescissione immediata, invece, “se la squadra dovesse giocare bene e vincere magari un titolo”. L’Ibis è stata soprannominata la “Peggior squadra del mondo”, a causa delle numerose e incredibili sconfitte subite fra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli ’80.