Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Juve, Mascherano: Barcellona addio, ora vado..

ROMA – Un addio secco e chiaro. Javier Mascherano non si nasconde, non usa nessuna forma di diplomazia. Saluta il Barcellona, lo ringrazia per avergli fatto passare gli anni più belli della sua carriera e volta pagina. La Juventus, che voci di mercato danno vicinissima al calciatore argentino, sa che è il momento di piazzare la zampata, di ottenere la firma sul contratto.

“Le voci? Sono solo notizie, ma io sono abituato a valutare tutto – le parole di Mascherano a TyC Sports – . Nel calcio non puoi mai sapere quello che succederà domani e in futuro. Non so dire se la mia avventura al Barcellona si chiuderà adesso, tra un anno, due o tre. E’ un club fantastico, uno dei migliori al mondo, ma arriva il giorno in cui le avventure finiscono”.

Juve quindi avvisata. Anche perchè Mascherano non risparmia al Barcellona una puntina di veleno nella coda: “Al Barcellona tutti sanno cosa ho passato nell’ultimo anno, dal direttore sportivo a Luis Enrique. Ma ringrazierò sempre questa squadra per quello che mi ha dato, titoli e riconoscimento a livello mondiale”.

Intanto, come riporta TgCom, anche Dani Alves, altro giocatore nel mirino della Juve è pronto a lasciare la Catalogna:

E su Dani Alves ci sono rivelazioni da parte di “As”. Il giornale catalano scrive che “Il Barcellona non si opporrà alla partenza di Dani Alves”, il cui contratto col club blaugrana scade il prossimo 30 giugno. Nessuna opzione per il rinnovo, e dunque la scelta di chiudere il rapporto dopo 8 stagioni. Del resto il Barcellona ha già scelto l’erede di Dani Alves, si tratta di Hector Bellerin, 21 anni, cresciuto nel club catalano, e ora di proprietà dell’Arsenal. La strada che porta Dani Alves alla Juventus: 33 anni l’età, 2 anni il contratto con opzione per il terzo.