Juventus

Calciomercato Juventus, i nomi del futuro: Di Maria, Tolisso e Schick

Calciomercato Juventus, i nomi del futuro: Di Maria, Tolisso e Schick

Calciomercato Juventus, i nomi del futuro: Di Maria, Tolisso e Schick

TORINO – Pochi ritocchi di peso per far crescere una squadra che già quest’anno è tra le big europee. La Juventus festeggia il ‘doblete’, prepara la finale di Champions ma nel frattempo pianifica le mosse di mercato.

“Siamo a un livello alto, non sarà facile migliorare questa rosa. Ma sono convinto che la società lo farà”, ha dichiarato Allegri poco dopo il successo con il Crotone mentre tutti continuavano a chiedergli del suo futuro.

Per migliorare la rosa bianconera non basteranno profili di buon livello. Come ha insegnato l’affare Higuain, per sfondare bisogna puntare in alto, ai campionissimi in grado di far compiere il salto di qualità della squadra. Un esterno d’attacco, un centrocampista e un difensore sono in cima alla lista bianconera, ferme restando le conferme dei pezzi pregiati. Il reparto su cui si scatenerà la forza del club è il centrocampo: il sogno è Marco Verratti, centrocampista del Psg cercato a lungo dai bianconeri. Il vento di cambiamento che soffia in riva alla Senna potrebbe spingere il pescarese verso Torino: la valutazione supera abbondantemente i 60 milioni, la concorrenza di Inter e Barcellona potrebbe far crescere il prezzo.

L’alternativa a Verratti è il francese del Lione, Corentin Tolisso, una scommessa nonostante abbia già dimostrato in Europa League le sue qualità: la valutazione si aggira sui 20 milioni, decisamente più abbordabile, anche se la concorrenza non manca.

Il sogno delle ultime ore è Angel Di Maria, compagno di squadra dell’azzurro nel Psg, fuoriclasse argentino dal dribbling e dalle movenze eleganti. L’esterno d’attacco, valutato oltre 60 milioni, sarebbe un colpo ad effetto: le insidie arrivano dal rapporto con i parigini, minato dall’affare Coman, che la Juve soffiò proprio ai francesi, e dalla valutazione.

Sulla corsia destra sarebbe già stato trovato un accordo con Mattia De Sciglio, laterale del Milan, sostituto ideale di Lichtsteiner, dato in partenza: resta da convincere il Milan, che valuta il laterale 10 milioni. In attacco il sampdoriano Schick e il senegalese Keita stuzzicano la fantasia dei bianconeri: giovani e ambiziosi entrambi, con valutazione che si aggira intorno ai 25 milioni e destinati a lasciare Sampdoria e Lazio.

“Keita è un giocatore di grande spessore e grande avvenire, ci interessa, come ci interessano tutti i grandi giocatori” ha dichiarato oggi Marotta: l’attaccante, che ha ancora un anno di contratto con la Lazio, è valutato 20 milioni di euro. Sarà poi compito di Allegri farlo sbocciare ai piedi delle Alpi.

To Top