Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Juventus, Stephan Lichtsteiner vicino all’ addio: “Situazione non fa per me”

ROMA – Stephan Lichtsteiner, escluso dalla Juventus in Champions, ha collezionato soltanto 2 presenze da titolare in campionato ed è reduce da tre partite passate per intero in panchina.

In ritiro con la Svizzera, di cui è capitano, Lichtsteiner ha deciso di esternare il proprio malcontento senza troppi giri di parole: “Non ho alcun problema esistenziale ma è evidente che la situazione attuale non fa per me”.

“Alla Juventus – continua l’esterno – dove la pressione è sempre alta, le gerarchie possono essere sovvertite in qualunque momento. Darò tutto ogni volta che la squadra avrà bisogno di me. Ora devo accettare questa situazione e cercare di cambiarla in mio favore”.

Parlando della nazionale Lichtsteiner fa capire che è pronto a nuove sfide: “Il prossimo torneo (il Mondiale, ndr) è nel 2018 e prima di allora ricomincerò a giocare in qualche squadra”.

Lo svizzero, 32 anni, è in scadenza di contratto e dunque potrebbe lasciare la Juventus già nella finestra invernale del calciomercato oppure la prossima estate, a parametro zero.