Juventus

Empoli-Juventus 0-3. Video gol highlights, foto e pagelle. Higuain doppietta

Empoli-Juventus diretta live. Formazioni ufficiali dopo le 12

Empoli-Juventus diretta live. Formazioni ufficiali dopo le 12

EMPOLI – Empoli-Juventus 0-3, gol: Paulo Dybala 63′, Gonzalo Higuain 67′ e 69′.   EMPOLI-JUVENTUS 0-3, pagelle e tabellino della partita valida come lunch match della settima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.
Empoli (4-3-1-2) Skorupski 7; Zambelli 5, Cosic 5, Bellusci 5, Pasqual 5; Tello 6 (67′ Michelidze 5.5), Mauri 5.5, Croce 6; Krunic 5.5 (72′ Diousse s.v.); Pucciarelli 5, Maccarone 5 (60′ Marilungo 5). All. Martusciello.

Juventus (3-5-2): Buffon 6; Barzagli 7, Bonucci 7, Chiellini 7; Cuadrado 7, Khedira 6.5 (61′ Lemina 6), Hernanes 6, Pjanic 6.5 (82′ Sturaro s.v.), Alex Sandro 6.5; Dybala 7 (73′ Pjaça 6.5), Higuain 8. All. Allegri. Arbitro: Mazzoleni di Bergamo. Ammoniti: Pasqual, Mauri (E), Hernanes (J).

2x1000 PD

La Juventus e’ tornata a vincere e, soprattutto, a convincere. Dopo la “discussa” trasferta di Palermo, oggi, nel lunch match della settima giornata della serie A, i campioni d’Italia hanno espugnato lo stadio Castellani, schiacciando l’Empoli col punteggio di 3-0. In evidenza Dybala, autore del gol che ha sbloccato la gara, e principalmente l’inarrestabile Higuain, che ha firmato anche in questa occasione una doppietta .

Dieci minuti dopo Cuadrado, da posizione molto defilata, ha provato a sorprendere Skorupski, che si e’ salvato in corner. Al 35′ Pjanic ha lanciato verso la rete degli azzurri proprio il laterale colombiano, il quale si e’ presentato tutto solo davanti al portiere dell’Empoli, bravo a ipnotizzare l’avversario, con un’uscita disperata e tempestiva. Al 42′ la prima vera conclusione in porta dei padroni di casa: sul tiro violento da appena dentro l’area di Krunic, Buffon ha risposto da par suo, deviando la sfera in calcio d’angolo. Un minuto piu’ tardi, dopo un’uscita di Skorupski su Dybala, Higuain ha colpito la sfera in modo magistrale, scavalcando l’estremo difensore degli azzurri con un pallonetto a girare, stoppato sulla linea di porta da Cosic.

Intensa e decisiva la ripresa, con gli ospiti padroni del campo e decisamente piu’ incisivi. Al 10′ ci ha provato Pjanic da calcio da fermo: la palla, deviata da Bellusci, e’ uscita di poco al lato. Nove minuti dopo Skorupski ha effettuato un altro mezzo miracolo su Higuain, bravo a controllare e a concludere da posizione ravvicinata, dopo un batti e ribatti nell’area degli azzurri. Al 20′ la svolta del match: Dybala (fino a quel momento in ombra) ha ricevuto la sfera da Alex Sandro e ha castigato il portiere dei toscani con una botta di sinistro.

Subito dopo si e’ acceso Higuain: al 22′, dopo una buona interdizione del neo entrato Lemina, ha siglato il 2-0 con un sinistro violento dal limite; tre minuti piu’ tardi, a seguito di un “regalo” di Zambelli, ha saltato il portiere dei toscani, realizzando facilmente il tris bianconero.A seguire e’ stata soltanto accademia, con i campioni d’Italia vicini al poker: l’ottimo Skorupski pero’ si e’ opposto bene a Cuadrado (al 27′), a Lemina (al 29′) e infine a Pjaca (al 41′). Poi e’ calato il sipario. La Juve ha mantenuto di certo la vetta della classifica.

“Avevo bisogno di questo gol in campionato, mi serviva tanto, dopo il gol di Zagabria mi sono sbloccato”. Paulo Dybala fa festa dopo il 3-0 con cui la Juve ha battuto in trasferta l’Empoli: il giocatore argentino, autore della rete che ha dato il via alle marcature (è seguita la doppietta di Higuain) ha esultato per il suo primo gol stagionale in campionato. “Penso sia molto importante per noi non prendere gol, per la fiducia, per la squadra – ha aggiunto ai microfoni di Sky -. Abbiamo detto prima della partita di continuare su questa strada vincente, senza prendere gol e penso che lo abbiamo fatto bene”.
Empoli-Juventus 0-3, video gol highlights e foto. 


La diretta live di Sportal.

To Top