Juventus

Gigi Buffon abbraccia Paolo Tagliavento dopo Juve-Lazio FOTO. E sui social…

Gigi Buffon abbraccia Paolo Tagliavento dopo Juve-Lazio FOTO. E sui social...

Gigi Buffon abbraccia Paolo Tagliavento dopo Juve-Lazio FOTO. E sui social…

TORINO – Gigi Buffon abbraccia Paolo Tagliavento al termine di Juventus-Lazio. Niente di male se non fosse che il primo è il capitano della Juve, il secondo l’arbitro addizionale (o quarto uomo) dell’incontro finito 2-0 per i bianconeri. E la foto ha cominciato a girare sul web, scatenando l’indignazione degli utenti dei social network, soprattutto quelli napoletani (ma più in generale, tutti quelli non juventini, e in Italia ce ne sono molti).

Addirittura a Napoli l’abbraccio è diventato un caso giornalistico: Il Mattino in edicola titola a centro pagina: “Caro Buffon, l’arbitro non si abbraccia” con la foto dei due . “Web scatenato sul portiere e Tagliavento alla fine di Juve-Lazio”.

Il sito Calciomercato.it aggiunge:

Un’istantanea che ha immediatamente fatto il giro del web facendo divampare la polemica, tra chi ha ironizzato e chi criticato il gesto: “Tra compagni di squadra ci si abbraccia alla fine”, “è bello vedere questo affiatamento nello spogliatoio” e “Compagni di squadra da anni”, i commenti più ricorrenti sui social network.

Mentre Sport e Vai va oltre, ricordando un episodio favorevole alla Juve quando l’arbitro era…Tagliavento:

Forse la singolare ‘amicizia’ tra i due è nata in occasione di quel famoso gol di Muntari in un Milan-Juventus che valeva lo scudetto, nel 2012. Pallone entrato di mezzo metro, con Buffon che lo butta comunque fuori a fatica dalla porta. Ci prova due, tre volte e alla fine ci riesce. Tagliavento, incredibilmente, non convalida la rete. E ora questo abbraccio fraterno.

 

To Top