Juventus

Kwang-Song Han ha stregato la Juventus, bianconeri in pressing sul coreano

Kwang-Song Han ha stregato la Juventus, bianconeri in pressing sul coreano

Kwang-Song Han ha stregato la Juventus, bianconeri in pressing sul coreano
FOTO ANSA

PERUGIA – Han Kwang-Song,  professione attaccante. In due partite di serie B quattro gol, media stellare, a Perugia. Tutto qui? No, perché è stato il primo calciatore nordcoreano a realizzare una rete in serie A, qualche mese fa nel Cagliari che ne detiene la proprietà del cartellino. Sempre tutto qui?

No, perché Han è un predestinato che ha già fatto parlare di sé. Come scrive TuttoSport con Stefano Lanzo, non poteva non accorgersene la Juventus, società che fa della tempestività sui giovani un marchio di fabbrica.

C’erano le “spie” bianconere al Curi domenica sera. Un predestinato che ha come stella polare un altro predestinato.

Già perché, racconta il diretto interessato, in Corea del Nord non è che ci fosse grande possibilità di seguire in maniera approfondita la serie A.

Il calcio italiano è diventato il pane quotidiano di Han a partire dal 2014, l’anno in cui è approdato a Perugia, la sua città del destino.

To Top