Blitz quotidiano
powered by aruba

Juventus-Carpi 2-0: festa in casa per i bianconeri

TORINO – Juventus-Carpi: segui la diretta live con Sportal su Blitz. Con la diretta testuale di Sportal potrai seguire con aggiornamenti in tempo reale Juventus-Carpi, calcio d’inizio alle 20.45 allo Juventus Stadium di Torino.

La partita, gara della 36a giornata di Serie A (all’andata allo stadio Braglia di Modena è finita 2-3 per la Juventus), sarà visibile su Sky per gli abbonati ai pacchetti Sport o Calcio ai canali 201 (Sky Sport 1 HD), 206 (Sky Supercalcio HD) e 251 (Sky Calcio 1 HD). Juventus-Carpi è trasmessa anche su Mediaset Premium, sempre per gli abbonati, ai canali Premium Sport e Premium Sport HD.

Juventus-Carpi è visibile anche in diretta streaming su Skygo oppure su Mediaset Premium Play. Guarda la classifica della Serie A e il calendario della Serie A. Tutte le dirette della 36a giornata le trovi su Blitz, cliccando qui.

Juventus-Carpi: formazioni, arbitro e quote. Juventus (4-3-1-2): 1 Buffon, 26 Lichtsteiner, 19 Bonucci, 24 Rugani, 33 Evra, 20 Padoin, 11 Hernanes, 10 Pogba, 37 Pereyra, 9 Morata, 7 Zaza. (34 Rubinho, 38 Audero, 15 Barzagli, 12 Alex Sandro, 16 Cuadrado, 6 Khedira, 18 Lemina, 27 Sturaro, 22 Asamoah, 17 Mandzukic, 21 Dybala). All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Diffidati: Hernanes, Pogba, Lichtsteiner, Mandzukic. Indisponibili: Caceres, Neto, Chiellini, Marchisio.

Carpi (3-5-1-1): 27 Belec; 5 Zaccardo, 23 Suagher, 6 Gagliolo; 9 Pasciuti, 17 Crimi, 4 Cofie, 29 Martinho, 2 Sabelli: 10 Verdi; 9 Mbakogu. (91 Colombi, 3 Letizia, 13 Poli, 21 Romagnoli, 26 Daprelà, 7 Porcari, 16 De Guzman, 11 Di Gaudio, 5 Lasagna, 25 Mancosu). All: Castori. Squalificati: Bianco, Lollo. Diffidati: Lollo, Poli, Letizia,Romagnoli, Zaccardo. Indisponibili: Gnahorè, Brkic, Fedele. Arbitro: Irrati di Pistoia Quote Snai: 1,27; 5,50; 12,00.

JUVENTUS: PER IL CARPI PRONTI PADOIN, STURARO E PEREYRA. Dopo i due giorni di riposo-premio concessi da Allegri, la Juventus è tornata ad allenarsi oggi a Vinovo. Al centro sportivo bianconero presenti anche il dg Beppe Marotta, il ds Fabio Paratici e il vicepresidente Pavel Nedved. Per il match con il Carpi Allegri non rivoluzionerà la squadra, ma dovrebbe dare spazio ad almeno un paio di giocatori meno impiegati: in corsa Padoin, Sturaro e Pereyra. In campo dal 1′ Alex Sandro, potrebbe iniziare la partita anche Zaza, in coppia con Dybala.

CARPI: SQUALIFICATI BIANCO E LOLLO, DUBBI SUGLI ESTERNI Probabili cambiamenti per Castori che pensa al 3-5-1-1, stesso modulo impiegato nell’ultima trasferta a San Siro contro il Milan. Squalificati Bianco e Lollo, alle spalle di Mbakogu punta centrale sono in lizza Verdi e De Guzman. A centrocampo, centrali saranno Crimi, Cofie e Martinho. Dubbi sui due esterni: a sinistra Pasciuti o Letizia, a destra favorito Sabelli. Nella linea difensiva a tre, davanti al portiere Belec, ci saranno Zaccardo, Romagnoli e probabilmente Suagher che però anche oggi ha lavorato a parte.