Juventus

Juventus-Crotone streaming e diretta tv live, dove vedere partita Serie A

Juventus-Crotone streaming - diretta tv live, dove vedere partita Serie A

Juventus-Crotone streaming – diretta tv live, dove vedere partita Serie A (Ansa)

Juventus-Crotone IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC (CLICCARE QUI PER LA DIRETTA LIVE) – Juventus-Crotone (orario 15.00), partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

C’è aria di una seconda festa bianconera, a Torino, e questa volta lo scudetto non più attendere. “Speriamo che succeda, anzi deve succedere – sottolinea Massimiliano Allegri – credo che arriverà lo scudetto”. L’allenatore bianconero, tuttavia, non si illude che sarà una passeggiata:

“Innanzitutto – dice – giocheremo alle tre del pomeriggio, quindi con una temperatura elevata. Inoltre il Crotone nelle ultime sette partite ha conquistato 17 punti, e 10 punti nelle ultime 3 trasferte, ha subito pochissimi gol, è tra le prime tre squadre della serie A per i palloni intercettati e ha un trend molto positivo in questo momento”.

La sfida si giocherà con la consapevolezza dei risultati di Roma e Napoli. Condizione che, secondo Allegri, non sarà fonte di pressione per i suoi: “Non credo che avere la Roma a una lunghezza potrebbe mettere pressione perché noi dobbiamo vincere, dobbiamo pensare solo a noi stessi. E per vincere dovremo fare tutte le cose con semplicità e con serenità, ma allo stesso tempo con la cattiveria che la squadra ha dimostrato dopo la partita con i giallorossi, sia mercoledì che negli ultimi allenamenti”. La vittoria della Coppa Italia, “un risultato straordinario, perché vincere tre Coppe Italia una dietro l’altra credo non l’abbia fatto nessuno”, ha dato grande slancio ai bianconeri:

“Ci ha dato una forza importante per affrontare la partita la squadra è presente, i ragazzi faranno una grande partita”. La Juventus non ha mai ‘steccato’ nei momenti chiave della stagione, motivo in più per confidare in una grande prova quando l’appuntamento è con la storia e con il sesto scudetto consecutivo: “La partita è come una finale, non la devi giocare, la devi vincere, per noi è la più importante della stagione. E bisogna vincere, perché così almeno ci prendiamo anche un paio di giorni di riposo, ci rilassiamo tutti, e poi cominceremo a preparare la partita di Cardiff, anche se manca ancora tanto”.

Il ritorno tra i convocati di Sami Khedira, uscito dopo 10′ della semifinale di ritorno di Champions con il Monaco, non presuppone un suo utilizzo, viste le condizioni ancora imperfette del tedesco. Per il resto la formazione è quella tipo, con “Buffon in porta, Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro” in difesa: a centrocampo al posto di Khedira e al fianco di Pjanic ci sarà Marchisio, che “ha recuperato anche bene dalla partita di mercoledì”.

Nessun problema per Paulo Dybala, “sta bene e sarà a disposizione”, e con tutta probabilità dividerà il reparto offensivo con Cuadrado, Mandzukic e Higuain. Potenza di fuoco massima per un obiettivo che non deve sfuggire dalle mani dei bianconeri, per raccogliere il secondo ‘titolo’ dopo aver seminato per un campionato intero:

“La stagione è fatta di momenti, direi che la squadra ha lavorato bene all’inizio, abbiamo cambiato a metà stagione, abbiamo vinto delle partite non giocando bene con difficoltà, però abbiamo sempre dimostrato carattere, vincendo delle partite sporche”.

JUVENTUS-CROTONE

JUVENTUS – Buffon; Dani Alves, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Pjanic, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

CROTONE – Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Barberis, Nalini; Falcinelli, Tonev.

To Top