Juventus

Juventus-Monaco streaming, dove vederla in diretta

Juventus-Monaco streaming, dove vederla in diretta

Juventus-Monaco streaming, dove vederla in diretta

JUVENTUS-MONACO STREAMING, DOVE VEDERLA IN DIRETTA (cliccare qui per la diretta live della partita e per guardare highlights, pagelle e foto al termine dell’incontro di Champions League) – Juventus-Monaco (orario 20:45), la semifinale di ritorno di Champions League, è in programma per martedì 9 maggio alle 20:45.

Come per l’andata, disputata a Montecarlo, così il ritorno di questa appassionante semifinale sarà possibile guardarlo in chiaro in tv, e in diretta ovviamente, su Canale 5.

Mediaset continuerà a offrire il servizio anche su Premium. Sarà possibile, infatti, vedere la partita anche su Premium Sport e Premium Sport HD in diretta alle 20:45 e in streaming live attraverso Premium PLAY.

Jardim farà affidamento sull’imprevedibilità e sul senso del gol di Mbappé e Falcao per provare ad insidiare l’impenetrabile difesa bianconera, ma la Juventus è consapevole di poter sfruttare le ripartenze contro un avversario che sarà costretto inevitabilmente a lasciare spazi per le scorribande di Cuadrado, Dybala e Higuain. Per i bianconeri il sogno della finale è davvero vicino, ma servirà ancora un ulteriore sforzo per guadagnarsi il pass per Cardiff e tentare di afferrare l’ambita coppa dalle grandi orecchie.

Le statistiche:

La Juventus va alla caccia della seconda finale di Champions League in tre anni, forti di precedenti ottimi contro squadre francesi: in undici doppi confronti contro squadre transalpine, i bianconeri hanno sempre passato il turno. L’obiettivo è raggiungere la nona finale della competizione contro un Monaco che non ha mai vinto in Italia e che nel nostro paese ha evitato la sconfitta soltanto una volta.

Nella storia della Champions League, solo due squadre hanno passato il turno dopo aver perso in casa all’andata, sempre per 0-1: l’Ajax contro il Panathinaikos nelle semifinali del 1995/96 (0-1 c, 3-0 f) e l’Inter contro il Bayern Monaco negli ottavi del 2010/11 (0-1 c, 3-2 f).

Monaco e Juventus si sono già affrontate in semifinale di UEFA Champions League nel 1997/98. La squadra di Marcello Lippi si è imposta 6-4 e ha raggiunto la finale, perdendo contro il Real Madrid. La Juve di Massimiliano Allegri ha eliminato il Monaco di Jardím anche nei quarti nel 2014/15. A fare la differenza è stato il gol su rigore di Arturo Vidal (57′) nella gara di andata a Torino.

Il bilancio della Juve nelle semifinali di Coppa dei Campioni è di otto qualificazioni e tre eliminazioni. In semifinale, i bianconeri hanno in casa nove volte su 11, con due pareggi. La Juve non ha ancora subito gol nelle cinque gare a eliminazione diretta di questa edizione. La squadra di Allegri non perde da sette gare contro squadre francesi (in casa e fuori), ovvero dal 2-0 contro il Bordeaux nella fase a gironi 2009/10. Da allora, il suo bilancio è di cinque vittorie e due pareggi.

In Champions League, i bianconeri non perdono in casa da 22 partite (13 vittorie e 9 pareggi), ovvero dal 2-0 contro il Bayern Monaco nell’aprile del 2013. In questa edizione, la Juve ha vinto tre partite casalinghe (le ultime tre) su cinque, pareggiando le altre due e subendo un solo gol. I bianconeri non hanno subito gol in sette delle ultime nove partite casalinghe europee.

La Juve si è qualificata 37 volte su 37 in Europa dopo aver vinto fuori casa all’andata. L’occasione più recente è stata quella contro il Porto negli ottavi di questa edizione (2-0 f, 1-0 c). Solo due volte ha perso in casa dopo una vittoria esterna: contro l’Amburgo nei quarti della Coppa Uefa 1989/90 (0-2 al ritorno, 3-2 tot.) e contro l’Olympiacos nel terzo turno di Coppa Uefa 1999/2000 (1-2 al ritorno, 4-3 tot.).

Le formazioni ufficiali di Juventus-Monaco.

Juventus: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Dani Alves, Khedira, Pjanic, Alex Sandro, Dybala, Mandzukic, Higuain. All. Allegri.

Monaco: Subasic, Dirar, Raggi, Glik, Jemerson, Sidibe, Moutinho, Bernardo Silva, Bakayoko, Mbappe, Falcao. All. Jardim.

 

To Top