Blitz quotidiano
powered by aruba

Juventus, rissa alla festa scudetto. Arriva Mughini e…

TORINO – Juventus, rissa alla festa scudetto. Arriva Mughini e… Al party della festa scudetto della Juventus, invitato anche Giampiero Mughini. Come scrive Dagospia, All’ingresso, il giornalista è stato osannato dai cori dei tifosi presenti e accerchiato per i selfie. Ma dinanzi alle loro richieste la reazione di Mughini è stata feroce e… per poco non si sfiorava la rissa!

Al party, presenti Ilaria D’Amico e Gigi Buffon, sempre più uniti e mano per mano. Assente l’ex del “portierone”, Alena Seredova. Mentre il presidente della Juve, Andrea Agnelli, è arrivato con la sua Deniz, all’esordio tra le “wags”.

“Da quasi un mese Allegri ci ripete che dobbiamo ‘spingere’ in vista della finale di Tim Cup: il Milan va rispettato, non possiamo sottovalutarli”. Assicura concentrazione il centrocampista bianconero Hernanes in vista della finale di Coppa Italia in programma sabato a Roma.

“Siamo in un buon momento – ha proseguito il ‘profeta’ – ci siamo allenati bene e siamo in forma. Il Milan è un buon avversario, hanno giocatori in grado di fare la differenza”.

Per il brasiliano tornare a Roma, dove ha iniziato la sua avventura calcistica nella Lazio, “è sempre speciale: mi ricordo nel 2001 il primo ‘contatto’ con il film il Gladiatore, mi ha fatto impazzire. Ogni volta che vedo il Colosseo mi viene la pelle d’oca, città magica. Quindi mi fa molto piacere tornare allo Stadio Olimpico”.

Infine un riferimento al suo futuro: “Ho due anni di contratto, quello mi dà tranquillità, sto molto bene a Torino con la famiglia, qui ho comprato la mia prima casa in Italia. Mi piace, sto bene e spero di poter rimanere alla Juventus”.

“Sono molto contento della mia stagione. Credo in me stesso, nessuno si aspettava un anno così, dove ho segnato tanto e abbiamo vinto il campionato”.

Paulo Dybala esprime così la propria soddisfazione per la stagione che si concluderà sabato con la finale di Coppa Italia, a Roma, contro il Milan. L’occasione è il media day, a Vinovo, che il club bianconero ha organizzato proprio in vista della sfida di sabato a Roma.

“Il Real? Non so niente…”, si limita a dire l’attaccante – che la Juve ha più volte dichiarato incedibile – sulle indiscrezioni di un interessamento degli spagnoli nei suoi confronti.

Immagine 1 di 6
  • Juventus, rissa alla festa scudetto. Arriva Mughini e...Juventus, rissa alla festa scudetto. Arriva Mughini e... (foto Ansa)
  • Mughini contro Cordoba
  • Mughini
  • La lettera di Mughini a Dagospia
  • Zeman a Tiki Taka
  • Mughini sta con Capello: "Conte l'ha fatta fuori dal vaso"
Immagine 1 di 6