Blitz quotidiano
powered by aruba

Juventus-Sassuolo 3-1. Video gol highlights, foto e pagelle. Higuain show

Juventus-Sassuolo 3-1. Video gol highlights, foto e pagelle. Juve a punteggio pieno nel segno di Gonzalo Higuain, tre gol in tre partite per lui, e di Miralem Pjanic, gol all'esordio

TORINO – Juventus-Sassuolo 3-1, gol: Gonzalo Higuain 5′ e 10′, Miralem Pjanic 27′ e Luca Antei 33′. Se Higuain continua così, chi ancora spera di fermare la Juventus dovrà presto rassegnarsi. Il ‘Pipita’ viaggia alla media di un gol ogni 40′ in campionato, oggi ha piazzato una doppietta d’autore in una dozzina di giri d’orologio che ha mandato in visibilio i 40 mila dello ‘Stadium’. Il fatto è che Higuain è solo la stella che brilla di più nel firmamento bianconero: da Pjanic, al debutto a Torino, a Dybala, dal Khedira in forma smagliante, a Lemina regista davanti alla difesa, molte cose funzionano già bene in casa di Massimiliano Allegri.

Uno solo ha steccato oggi – nientemeno che Buffon – ma un incidente di percorso, l’uscita a vuoto su calcio d’angolo che ha propiziato il gol della bandiera degli emiliani, firmata un po’ casualmente da Antei, lo si può anche concedere ogni tanto ad un campionissimo. Doppietta di Higuain, 3-0 di Pjanic e Sassuolo a bocca aperta, fin troppo. Juve a punteggio pieno, pronta per la Champions che scatta mercoledì con il Siviglia. Per mezz’ora la Juventus è stata il mostro che tutti temono: formidabile in attacco, solida a centrocampo, forse solo appena più morbida del solito dietro.

Il trio delle meraviglie ha acceso subito i fuochi d’artificio: dopo una buona giocata di Politano – deviata in angolo da Buffon – i bianconeri hanno lasciato subito il segno: Pjanic ha disorientato tutti con un movimento a centro campo poi Dybala ha lanciato sulla destra Higuain: il ‘Pipita’ è stato un fulmine e il suo diagonale rasoterra quasi un ufo per Consigli. Era il primo pallone giocato da Higuain. Al secondo tocco, è arrivato il raddoppio: girata al volo di destro in mezzo all’area, Sassuolo ancora ko. Poi ancora tanta Juve, arrivata al terzo gol con Pjanic, che ha ricacciato in rete un suo colpo di testa che si era stampato sulla traversa. L’unico fuori programma l’ha concesso Buffon: il numero 1 bianconero si è preso una piccola vacanza ed è andato a farfalle sul calcio d’angolo battuto da Politano. Antei, ancora frastornato dall’uno-due di Higuain, si è preso una piccola rivincita, quasi involontaria: il pallone gli è carambolato addosso finendo in rete.

Un po’ troppo per sperare (o temere) che la partita fosse riaperta: la Juventus ha continuato a collezionare palle-gol, ma Higuain è finito un paio di volte in fuorigioco; Khedira non è riuscito ad aggiungere alla sua ottima partita la ciliegina della rete personale, Lichtsteiner si è mangiato il gol. Nel secondo tempo Di Francesco ha provato a cambiare qualcosa, ma il più pericoloso per la Juventus è rimasto Politano: al 42′ st ha scartato Buffon e ha tirato dal fondo ma Lichtsteiner ha respinto sulla linea evitando il 3-2 che sarebbe stato un risultato bugiardo. Poco prima il Sassuolo aveva protestato per un tocco di mano in area di Chiellini, ma l’arbitro di Bello non ha avuto dubbi: non era da rigore.

Juventus-Sassuolo 3-1, le pagelle della partita valida per la terza giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.
Juventus-Sassuolo 3-1 (3-1). JUVENTUS (3-5-2): Buffon 5.5, Benatia 6.5, Bonucci 6.5, Chiellini 6, Lichtsteiner 6.5, Khedira 7 (28′ st Hernanes sv), Pjanic 6.5, Lemina 6.5, Dybala 7 (41′ st Pjaca sv), Higuain 8 (23′ st Mandzukic 6) (25 Neto, 32 Audero, 7 Cuadrado, 15 Barzagli, 22 Asamoah, 23 Dani Alves, 24 Rugani, 33 Evra). All.: Allegri 7.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 5.5, Gazzola 5.5, Acerbi 6, Antei 5.5, Peluso 5, Pellegrini 5 (11′ st Iemmello 5.5), Magnanelli 6, Duncan 6, Politano 6.5, Matri 5 (11′ st Missiroli 5.5), Ragusa 5.5 (35′ st Ricci sv) (1 Pomini, 79 Pegolo, 8 Biondini, 20 Lirola, 22 Mazzitelli, 26 Terranova, 28 Cannavaro, 55 Letschert, 98 Adjapong). All.: Di Francesco 5. Arbitro: Di Bello di Brindisi 6- Reti: nel pt 4′ e 10′ Higuain, 27′ Pjanic, 33′ Antei. Angoli: 14 a 5 per la Juventus. Recupero: 1′ e 6′. Ammoniti: Gazzola, Benatia e Ricci per gioco scorretto Spettatori: 39.519 (14.890 paganti, 24.150 abbonati, 479 ospiti). Incasso 1.773.066 (1.083.296 quota abbonati).

** I GOL ** – 4′ pt: La Juventus si distende in contropiede, Pjanic serve Dybala a centrocampo: l’attaccante argentino lancia Higuain sulla destra, il tiro in diagonale si insacca alle spalle di Consigli. – 10′ pt: Khedira serve nel centro dell’area Higuain: la girata al volo di destro del centravanti argentino lascia immobile Consigli e si insacca alle sue spalle. – 27′ pt: percussione di Dybala che entra in area dalla destra ma la palla respinta finisce sui piedi di Lichtsteiner. Cross dello svizzero, colpo di testa di Pjanic respinto dalla traversa: sulla ribattuta lo stesso Pjanic ribadisce in rete. – 33′ pt: Calcio d’angolo di Politano, Buffon manca la palla: ne trae beneficio Antei che devia la palla in rete.

“Era importante vincere e per fortuna ho fatto gol, aiutando la squadra. L’intesa con Dybala cresce, ma sono appena arrivato, abbiamo tempo: sono veramente felice di essere arrivato qui”. Così l’attaccante della Juve, Gonzalo Higuain, dopo la doppietta al Sassuolo. “Dobbiamo continuare per la nostra strada e preparare Siviglia. La Champions per me è una competizione bellissima, il massimo per questo sport”, ha aggiunto ai microfoni di Premium Sport.

“Per 27′ abbiamo giocato bene, poi abbiamo abbiamo concesso un po’ di tiri sul 3-0. Bisogna avere una gestione migliore e difendere tutti insieme. Una partita che poteva durare 45′ è invece durata 97′”. L’allenatore della Juve, Massimiliano Allegri, è contento a metà, malgrado il netto successo sul Sassuolo. “Tutti dicono che la Juve vincerà tutto: campionato, coppe e Champions, ma questo ci fa male, perché perdiamo equilibrio e il senso della misura. Le partite bisogna giocarle e vincerle sul campo. Nella nostra metà campo bisogna difendere bene, non possono essere cinque che restano davanti e cinque indietro – ha proseguito il tecnico, ai microfoni di Sky sport -. Ci vuole una fase offensiva e una fase difensiva, abbiamo già preso due gol in tre partite…”.
Juventus-Sassuolo 3-1. I video gol highlights della partita e le foto Ansa.

Immagine 1 di 12
  • Soccer: Serie A;Juventus-Sassuolo
Immagine 1 di 12

La diretta live su Blitz grazie a  Sportal. 

Immagine 1 di 60
  • Allegri e Agnelli come Carlo Conti: la FOTO è virale
  • Valentina Allegri lascia Francesco Lopapa e posta queste foto...
  • Valentina Allegri lascia Francesco Lopapa e posta queste foto...
  • Valentina Allegri lascia Francesco Lopapa e posta queste foto...
  • Massimiliano Allegri (foto Ansa)
  • Calciomercato Juventus, Allegri: "Morata? Ecco cosa..." (foto Ansa)
  • Valentina Allegri
  • Allegri: " Morata tirava sempre, finché Tevez..."
  • Valentina Allegri e Edoardo Mecca, parodia Max ma...
  • Juventus, Allegri rinnova fino al 2018: "Obiettivo Champions"
  • Simone Zaza contro Massimiliano Allegri. Mister risponde...
  • YouTube, Valentina canta inno Juventus dopo scudetto
  • Scudetto Juventus, orgoglio Allegri: vinto tra difficoltà
  • Milan-Juventus, big match. Allegri: "Prendiamoci scudetto" (Ansa)
  • Allegri nella foto Ansa
  • Massimiliano Allegri lascia Juve? Quando parla di rinnovo...
  • Bayern-Juve, Allegri: "Dybala? Ci ha pensato la Provvidenza"
  • foto Ansa
  • foto Ansa
  • foto Ansa
  • foto Ansa
  • foto Ansa
  • Valentina Allegri, figlia di Max fa impazzire tifosi Juve
  • Juventus, Allegri nella foto Ansa
  • foto Ansa
  • foto Ansa
  • foto Ansa
  • Allegri nella foto Ansa
  • Allegri nella foto Ansa
  • Juventus, Allegri nella foto Ansa
  • Allegri nella foto Ansa
  • Allegri nella foto Ansa
  • Juventus, Allegri nella foto Ansa
  • Juventus, Allegri nella foto Ansa
  • Juventus, Allegri nella foto Ansa
Immagine 1 di 60