Juventus

Patrik Schick a pesca dopo mancato trasferimento alla Juventus

Patrik Schick a pesca dopo mancato trasferimento alla Juventus

Patrik Schick a pesca dopo mancato trasferimento alla Juventus

La Juventus ha rinunciato all’acquisto di Patrik Schick dalla Sampdoria – Juventus e Sampdoria comunicano che “é stato deciso, di comune accordo, di non perfezionare il trasferimento del giocatore Patrik Schick”. Lo rende noto un comunicato congiunto dei due club.    Il giocatore si era sottoposto la settimana scorsa a nuovi accertamenti medici richiesti dalla Juventus a seguito di un piccolo problema fisico che sarebbe emerso dopo i controlli di fine giugno.

Oggi c’è stato il responso finale degli accertamenti medici in cui sarebbe emersa la necessità di fermare l’attaccante per 30 giorni di riposo assoluto (filtrerebbe per un’infiammazione al cuore). Nonostante questo ‘caso’ la Samp voleva il rispetto dell’accordo sottoscritto a giugno per la cessione definitiva per 30 milioni, mentre la Juve aveva proposto un prestito oneroso. Poi la decisione unanime di annullare il trasferimento.

La reazione di Patrik Schick – Il calciatore della Repubblica Ceca ha deciso di non commentare il suo mancato trasferimento dalla Sampdoria alla Juventus ma ha pubblicato un aggiornamento sui suoi canali social. Patrik Schick è andato a pesca per staccare la spina e cercare di rilassarsi in queste ore così difficili per il suo futuro calcistico. Schick sognava il trasferimento alla Juventus per poter giocare nella stessa società dove è dirigente il suo idolo Pavel Nedved.

 

La playlist con i protagonisti del calciomercato

To Top