Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Gonzalo Higuain all’aeroporto di Torino: pollice in alto e sciarpa Juve

TORINO – Gonzalo Higuain è atterrato all’aeroporto di Caselle Torinese, accolto dagli slogan dei tifosi della Juventus, alcune centinaia. “Higuain, Higuain ce l’abbiamo noi”, il coro intonato dai sostenitori bianconeri, che hanno donato una sciarpa della Juve all’attaccante argentino. Il ‘Pipita’, sorridente, ha salutato e mostrato loro il pollice alto.

Il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, è andato in Lega Calcio dove – secondo quanto appreso – per depositare il contratto di Gonzalo Higuain. L’attaccante argentino diventa così ufficialmente un nuovo giocatore bianconero, con la Juve che si prepara a versare al Napoli la clausola rescissoria.

Gonzalo Higuain scavalca Daniele De Rossi e diventa così il ‘paperone’ della Serie A. Con l’ingaggio da parte della Juventus, l’attaccante argentino, secondo nella classifica degli stipendi fino allo scorso anno con 5,5 milioni proprio alle spalle del centrocampista giallorosso (6,5), balza prepotentemente in testa al ranking dei salari grazie al contratto da 7,5 milioni di euro netti a stagione con i bianconeri.

Con la clausola rescissoria da 90 milioni di euro che la Juve pagherà, quello di Higuain diventa anche il trasferimento più costoso nella storia della Serie A, il terzo di tutti i tempi alle spalle soltanto di Gareth Bale e Cristiano Ronaldo, diventati ‘galactici’ con assegni staccati dal Real rispettivamente da 100 e da 94 milioni di euro. Un record quello del gallese, ribattezzato appunto mister 100 milioni, destinato a durare ancora pochi giorni visto che il Manchester United è pronto a sborsare fino a 120 milioni per abbattere le resistenze della Juventus e portare Paul Pogba alla corte di Josè Mourinho.

Quello del ‘Pipita’ è uno stipendio inarrivabile per le altre star della Serie A, che non scalfisce però minimamente la classifica mondiale dei calciatori più pagati: l’argentino della Juve resta lontano anni luce dai top player internazionali, guidati da Leo Messi con 20 milioni netti a stagione, davanti ai 18 di Neymar e ai 17 di Cristiano Ronaldo, tanto per citare i primi tre. Grande balzo in avanti nella classifica italiana, che vede ben 9 juventini nei primi 15, lo ha fatto anche l’ex giallorosso Miralem Pjanic, salito sul podio virtuale dopo il passaggio in bianconero a 4,5 milioni netti l’anno. Ecco la classifica dei primi 15: Gonzalo Higuain, Juventus – 7.5 milioni Daniele De Rossi, Roma – 6,5 milioni Miralem Pjanic, Juventus – 4,5 milioni Paul Pogba, Juventus – 4,5 milioni Edin Dzeko, Roma – 4,5 milioni Gianluigi Buffon, Juventus – 4 milioni Sami Khedira, Juventus – 4 milioni Leonardo Bonucci, Juventus – 3,5 milioni Giorgio Chiellini, Juventus – 3,5 milioni Claudio Marchisio, Juventus – 3,5 milioni Mario Mandzukic, Juventus – 3,5 milioni Mohamed Salah, Roma – 3,5 milioni Carlos Bacca, Milan – 3,5 milioni Riccardo Montolivo, Milan – 3,5 milioni Geoffrey Kondogbia, Inter – 3,5 milioni.

Immagine 1 di 8
  • YOUTUBE Gonzalo Higuain all'aeroporto di Torino: pollice in alto e sciarpa Juve6
  • YOUTUBE Gonzalo Higuain all'aeroporto di Torino: pollice in alto e sciarpa Juve
Immagine 1 di 8

PER SAPERNE DI PIU'