Sport

Lazio-Cagliari 3-0 highlights, pagelle. Immobile-Bastos video gol

lazio-cagliari-diretta

Lazio-Cagliari
la diretta live della partita

ROMA – Lazio-Cagliari 3-0 – Partita valida come posticipo del campionato italiano di calcio di Serie A.

Lazio-Cagliari, le pagelle del posticipo del campionato italiano di calcio di Serie A.
Lazio batte Cagliari 3-0 (2-0). Lazio (3-5-2): Strakosha 6.5, Bastos 6.5, De Vrij 6.5, Radu 6 (25′ st Luiz Felipe sv), Marusic 6.5 (34′ st Caicedo sv), Parolo 6, Leiva 6 (12′ st Murgia sv), Milinkovic-Savic 6, Lulic 6.5, Luis Alberto 6.5, Immobile 7. (23 Guerrieri, 25 Vargic, 4, Patric, 33 Mauricio, 66 Bruno Jordao, 88 Di Gennaro, 7 Nani). All.: S. Inzaghi 6.5.

Cagliari (3-5-2): Crosta 4.5, Andreolli 5, Romagna 5.5, Pisacane 5, Dessena 5 (19′ st Faragò 6), Ionita 6, Barella 5.5, Joao Pedro 6, Padoin 5 (31′ st Miangue sv), Farias 6, Sau 5.5 (13′ st Pavoletti sv). (1 Rafael, 29 Daga, 40 Cabras, 23 Ceppitelli, 24 Capuano, 8 Cigarini, 9 Giannetti). All.: D. Lopez 5.5.

Arbitro: Pairetto di Nichelino 6. Reti: nel pt 7′ (rigore) e 41′ Immobile; nel st 4′ Bastos. Ammoniti: Ionita, Leiva, Dessena e Farias per gioco falloso; Pavoletti per fallo di mani. Angoli: 5-4 per il Cagliari. Recupero: 1′ e 3′ Var: 1. Spettatori: 25.000 circa.

** I GOL ** – 7′ pt: Immobile triangola con Parolo, entra in area e viene atterrato da Crosta in uscita. L’arbitro indica subito il dischetto, sul quale si porta Immobile che insacca con il solito interno destro potente e preciso alla destra del portiere.

– 41′ pt: Lulic si libera al cross sulla sinistra e fa pervenire il pallone dalla parte opposta a Marusic che, di testa, pesca Immobile a pochi metri dalla porta. Il capocannoniere del campionato anticipa Crosta e, sempre di testa, firma il 2-0.

– 4′ tris Lazio da punizione. La parabola dalla sinistra su calcio da fermo di Luis Alberto è precisa e Bastos insacca da pochi passi con una zampata.


Lazio-Cagliari, gli highlights della partita da Twitter.

La diretta live di Sportal su Blitz Quotidiano.

La classifica marcatori del campionato italiano di calcio di Serie A. – 13 reti: Immobile (4 rigori-Lazio). – 10 reti: Dybala (1 rigore-Juventus). – 9 reti: Icardi (4-Inter). – 7 reti: Mertens (3-Napoli); Dzeko (Roma). – 6 reti: Thereau (2-Udinese/Fiorentina). – 4 reti: Callejon e Insigne (Napoli); Quagliarella (1-Sampdoria).

– 3 reti: Cristante, A. Gomez (2-Atalanta); Joao Pedro (1-Cagliari); Luis Alberto (Lazio); Perisic (Inter); Higuain (Juventus); Suso (Milan); D. Zapata (Sampdoria); Belotti, Iago Falque e Ljajic (Torino).

– 2 reti: Caldara, Petagna (Atalanta); Palacio (Bologna); Castro e Inglese (Chievo); Rohden (Crotone); Chiesa e Simeone (Fiorentina); Galabinov (1), Pellegri (Genoa); Perisic (Inter); Mandzukic (Juventus); De Vrij e Parolo (Lazio); Kalinic, Kessiè (1), Cutrone (Milan); Ghoulam, Koilibaly e Zielinski (Napoli); El Shaarawy (Roma); Caprari (Sampdoria); Maxi Lopez, Lasagna e De Paul (Udinese); Pazzini (2-Verona).

– 1 rete: Cornelius, Freuler e Ilicic (Atalanta); Ciciretti e D’Alessandro (Benevento); Di Francesco, Donsah, Okwonkwo, Poli, Verdi (Bologna); Barella, Pavoletti, Sau (Cagliari); Bastien, Birsa, Hetemaj, Pucciarelli e Stepinski (Chievo); Mandragora, Martella, Simy e Tumminello (Crotone); Astori, Badelj, Gil Dias, Pezzella e Veretout (Fiorentina); Laxalt, Rigoni, Taarabt (Genoa); D’Ambrosio, Skriniar e Vecino (Inter); Alex Sandro, Bernardeschi, Douglas Costa, Cuadrado e Pjanic (Juventus); Bastos, Marusic e Milinkovic-Savic (Lazio); Montolivo e Rodriguez (1-Milan); Allan, Jorginho (1), Milik e Rog (Napoli); Florenzi, Kolarov e Nainggolan (Roma); Alvarez, Linetty (Sampdoria);

Berardi (1) Matri (1) e Sensi (Sassuolo); Antenucci, Borriello, Lazzari, Rizzo, Paloschi, Schiattarella e Viviani (Spal); Baselli, De Silvestri, Obi (Torino); Fofana, Jankto, Nuytinck, Samir, Stryger (Udinese); Kean e Romulo (Verona).

– 1 autorete: Lucioni e Venuti (Benevento); Hetemaj (Chievo); Handanovic (Inter); Pjanic (Juventus); Salamon (Spal); Hallfredsson (Udinese); Souprayen (Verona).

To Top