Blitz quotidiano
powered by aruba

Lazio, Keita cambia procuratore e passa a Calenda

ROMA – L’attaccante della Lazio, Keita Balde Diao, cambia procuratore e passa da Ulisse Savini a Roberto Calenda, lo stesso del giallorosso Maicon: ”Lui è l’unico autorizzato a parlare per conto mio, curare i miei interessi e gestire la mia immagine”, ha annunciato il giocatore biancoceleste sul suo profilo Facebook, al termine dell’amichevole giocata oggi a Formello contro il Real Carsoli e vinta per 18-0 dagli uomini di Pioli.

”Questo segna un nuovo inizio – ha aggiunto Keita -, lavorerò ancora più duramente, correrò ancora più veloce, tirerò ancora più forte per dimostrare che chi crede in me non sbaglia”.

Una mossa che arriva a due giorni dall’inizio ufficiale della finestra di mercato e non va sottovalutata considerato l’interesse di diversi club per il giocatore, tra cui Monaco e Watford.

Concludendo il suo post, il biancoceleste ha comunque rasserenato i tifosi: «Giochiamo per vincere, e per farlo serve la squadra migliore possibile. Dal mio club, la Lazio, al mio team. Uniti e compatti. Per volare”.


TAG: ,