Blitz quotidiano
powered by aruba

Lazio – Napoli sospesa per buu razzisti a Koulibaly

ROMA – Lazio – Napoli. A causa dei ripetuti ‘buu’ razzisti rivolti dalla Curva nord laziale nei confronti del giocatore del Napoli, Kalidou Koulibaly , l’arbitro Irrati ha sospeso la partita. 

E’ stato ferma per 4′ Lazio-Napoli dopo i ‘buuu’ razzisti dei tifosi biancocelesti all’indirizzo di Kalidou Koulibaly .

L’arbitro Irrati ha fatto riprendere il gioco dopo che lo speaker dello Stadio Olimpico aveva annunciato che la partita sarebbe stata definitivamente fermata in caso di reiterazione degli insulti razzisti.

La partita è terminata regolarmente ed il Napoli ha vinto 2 a 0 contro i biancocelesti alimentando il suo sogno scudetto.  Le reti sono state realizzate da Gonzalo Higuain su assist di Callejon, e da Josè Maria Callejon, dopo un lancio perfetto di Lorenzo Insigne.  Partita che non ha avuto storia e che il Napoli ha controllato per tutto l’arco del match.

Non è la prima volta che i tifosi della Lazio si macchiano di insulti razzisti nei confronti di un calciatore avversario di colore.

I tifosi della Lazio avevano rivolto buu razzisti a Juan, calciatore della Roma, durante un derby di campionato disputato nel 2012.  Anche in quella circostanza la loro condotta provocò indignazione in tutta Italia.

Altri buu razzisti vennero rivolti contro Pogba, Ogbonna e Asamoah nel corso di una partita di campionato tra la Lazio e la Juventus.   Il razzismo di parte della tifoseria della Lazio venne stigmatizzata da tutti  i media.

Ma nonostante questo, i tifosi della Lazio si macchiarono ancora di una condotta razzista nei confronti di Clarence Seedorf durante una partita contro il Milan disputata allo Stadio Olimpico nel 2014.

Sempre nello stesso anno, i tifosi della Lazio rivolsero dei buu razzisti ai calciatori della Juventus nel corso di una partita giocata sempre allo Stadio Olimpico. Ed anche in quella circostanza l’iniziativa venne presa dalla Curva Nord che è il cuore della tifoseria biancoceleste.

Immagine 1 di 4
  • Kalidou Koulibaly nella foto LaPresseKalidou Koulibaly nella foto LaPresse
  • Kalidou Koulibaly nella foto LaPresse
Immagine 1 di 4

 


TAG: ,