Sport

Lazio-Roma, piano sicurezza: anche controlli metal detector

Lazio-Roma, piano sicurezza: anche controlli metal detector

Lazio-Roma, piano sicurezza: anche controlli metal detector

ROMA – Lazio-Roma, piano sicurezza: anche controlli metal detector. Bonifiche e controlli antiterrorismo con metal detector in occasione del derby di domenica prossima all’Olimpico Lazio-Roma.

Le misure di sicurezza sono state messe a punto stamattina durante un tavolo tecnico in Questura comprese quelle anti terrorismo decise dopo gli ultimi attentati a Bruxelles.

Sarà utilizzato anche un reparto a cavallo di polizia e carabinieri addestrato per l’ordine pubblico domenica per il derby Lazio-Roma all’Olimpico. Secondo quanto si è appreso, si tratta di un nuovo modello organizzativo che viene attuato per la prima volta a Roma.

San raffaele

“Il derby sarà un appuntamento importante per la città e dispiace lo si colori di significati diversi. Auspichiamo che tutto si svolga nella massima tranquillità e noi gestiremo ciò che serve gestire”. Lo ha detto il prefetto di Roma Franco Gabrielli in merito al derby della Capitale che si disputerà domenica.

All’Olimpico domenica si rivivrà la stessa atmosfera del derby d’andata, con entrambe le curve vuote. I tifosi abbonati infatti nei settori più caldi dello stadio da inizio campionato protestano contro le barriere volute dal prefetto Franco Gabrielli, che recentemente ha commentato.

Le barriere, come ho spiegato sino alla noia, si mettono e si dismettono perché sono mobili. Se vengono rispettate le regole, possono anche essere tolte“. Solamente seimila i biglietti venduti fino a questo momento, con i distinti sud e metà curva centrale che resteranno chiusi, con i presenti concentrati dalla parte del settore e dei distinti lato Monte Mario.

Gli Ultras della Roma seguiranno il derby in una struttura del Lungotevere Testaccio, dopo aver dato vita a un corteo che partirà proprio dal quartiere simbolo del tifo romanista. Appuntamento a Ponte Milvio, nei pressi del Pala Gems di via del Baiardo, invece per i tifosi della Lazio.

To Top