Blitz quotidiano
powered by aruba

Lazio, Cruciani presenta braccialetto per tifosi FOTO

ROMA – Lazio, Cruciani presenta braccialetto per tifosi FOTO. Presentato a Roma il nuovo braccialetto Cruciani C per la Lazio. Come scrive Libero, in un articolo di Maria Elena Capitanio, i tifosi della squadra di calcio potranno così indossare il laccio di pizzo nei toni del bianco e celeste che richiamano la loro bandiera, ispirata a quella greca delle Olimpiadi di Atene del 1986. Il simpatico accessorio si chiama Fair Play e celebra lo spirito di lealtà e collaborazione che è uno dei valori fondanti del famoso club calcistico. All’evento di lancio, presenti i calciatori Alessandro Matri, Stefano Mauri, Federico Marchetti e Guido Guerrieri.

Prima seduta settimanale dopo il pari di Milano per la Lazio. A disposizione di Stefano Pioli solo nove uomini a causa degli infortuni e delle tante partenze relative ai rispettivi impegni delle nazionali. Il derby è ancora lontano (il 3 aprile), ma già se ne parla nello spogliatoio. Battere la Roma non cambierebbe una stagione senza più obiettivi ma quantomeno la renderebbe meno amara. Federico Marchetti e Alessandro Matri hanno le idee chiare: “Se siamo carichi per il derby? Per forza, dobbiamo esserlo…”, si lasciano andare parlando con alcuni tifosi alla presentazione del braccialetto biancoceleste griffato Cruciani C. Che ha scelto la Lazio per lanciare una nuova linea che presto vedrà associati i colori di altri club di Serie A e che in passato è stato indossato da diversi campioni del calibro di Gigi Buffon, Javier Zanetti, Massimo Ambrosini, Massimo Oddo, Pippo Inzaghi. E dallo stesso Matri, che nel 2012 ebbe in regalo un braccialetto rossonero e oggi uno biancoceleste: “Cambio squadra ogni sei mesi…”, ci scherza su. Valore fondante della nuova linea è quello del fair play: “Siamo stati invitati a questo evento per presentare il braccialetto di Cruciani C con i colori di questa società gloriosa e storica. Il fair play va usato in campo e anche nella vita”, le parole di Stefano Mauri, anche lui presente all’evento assieme al giovane portiere Guerrieri. Anche l’ex capitano è carico e all’uscita concede foto prima di tornare a casa accompagnato da Matri. Domani è un altro giorno e si lavora, il derby è lontano ma neanche troppo.

Immagine 1 di 2
  • Lazio, Pioli nella foto AnsaLazio, Pioli nella foto Ansa
  • Lazio, Pioli nella foto Ansa
Immagine 1 di 2