Lazio

Lazio-Torino streaming e diretta tv, dove vederla

  • Lazio-Torino streaming - diretta tv, dove vederla
  • Lazio-Torino streaming - diretta tv, dove vederla
Lazio-Torino streaming - diretta tv, dove vederla

Lazio-Torino streaming – diretta tv, dove vederla. Ciro Immobile ANSA/ETTORE FERRARI

Lazio-Torino IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC – Lazio-Torino (orario 20:45), partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle ore 20.45:

Lazio (4-2-3-1): Strakosha; Basta, De Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia; F. Anderson, Milinkovic-Savic, Lulic; Immobile. A disposizione: Vargic, Adamonis, Patric, Lukaku, Djordjevic, Crecco, Wallace, Keita, Bastos, L. Alberto, Lombardi, Murgia. Allenatore: Inzaghi.

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca; Benassi, Lukic, Baselli; Iturbe, Belotti, Ljajic. A disposizione: Padelli, Cucchietti, Molinaro, Castan, Acquah, Zappacosta, Maxi Lopez, Falque, Gustafson, Valdifiori, Boyè, Ajeti. Allenatore: Mihajlovic.

Squalificati: nessuno: Diffidati Castan, Moretti, Rossettini. Indisponibili: Avelar, Obi e Valdifiori. Arbitro: Mazzoleni di Bergamo. Quote Snai: 155 4,25 5,75

“Nutro grande stima per Belotti, mi piace tantissimo per quello che mette in campo e per come fa reparto. Ma non lo cambierei con Immobile: Ciro ci sta dando tanto a livello di reti, prestazioni e gruppo.

E’ un leader, in determinati momenti del match ed è sempre positivo e pronto a incitare la squadra. Il giocatore lo conoscevo già, ma mi ha sorpreso come valori”.

Simone Inzaghi si prepara così alla sfida della Lazio con il Torino che vedrà contrapposti i due giovani talentuosi.

Quelli che secondo l’allenatore biancoceleste sono “i due attaccanti italiani più forti del momento e infatti sono i due titolari ella nazionale”.

Per Inzaghi, “ho chiesto ai ragazzi di affrontare la gara come una finale. Ci sono squadre buonissime che non mollano di un centimetro e per noi è un momento decisivo. Siamo in alto e vogliamo rimanerci”.

To Top