Blitz quotidiano
powered by aruba

Werder Brema-Lazio: partita annullata per ultras

BREMA – Werder Brema-Lazio annullata per ultras. Il Werder Brema rinuncia a tenere la partita inizialmente prevista contro la Lazio il prossimo 6 agosto nello stadio di Weser. Lo conferma il direttore generale del club tedesco Klaus Filbry in seguito alla conferma che all’incontro si sarebbero dati appuntamento ultras di estrema destra (la Lazio è nota per le simpatie nazifasciste dei suoi capi ultras) per fare una sorta di “parata”.

«Ci sono prove sempre più chiare – spiega il dirigente del Werder Brema – che estremisti di estrema destra intendano usare quella partita come un palcoscenico. Una circostanza confermata da diverse fonti attendibili. Non possiamo permettere che questo accada, tantomeno in una partita amichevole. È per questo che, in accordo con la Lazio, abbiamo deciso di annullare la partita».

Immagine 1 di 1
  • Fascisti polacchi (gli "Sharks" di Cracovia) nella curva della Lazio, che si gemella con estremisti di destra in tutta EuropaFascisti polacchi (gli "Sharks" di Cracovia) nella curva della Lazio, che si gemella con estremisti di destra in tutta Europa
Immagine 1 di 1