Sport

Lega B, presentata la Guida nutrizionale per sportivi

Lega B, ecco la Guida nutrizionale per sportivi

Lega B, ecco la Guida nutrizionale per sportivi

ROMA – Un vademecum su come nutrirsi al meglio prima e dopo un’attività sportiva è stato  presentato ieri, 20 marzo, a Milano, dalla Commissione medico scientifica della Lega B. Vademecum messo a disposizione di giocatori, allenatori e genitori (e non solo).

“L’idea della Lega B è quella di divulgare buone pratiche supportate da fondamenti scientifici – ha commentato il direttore generale della Lega B Paolo Bedin -. In questo caso, in maniera tangibile, un contenitore, che è la commissione, presenta un contenuto, che è la guida nutrizionale, che ben rappresenta la Lega che abbiamo voluto, una lega che oltre ai suoi compiti classici, come l’organizzazione del campionato e la spartizione delle risorse, si impegna sul altre funzioni importanti”.

A sintetizzare il ruolo della Commissione ci ha pensato invece il professor Francesco Braconaro, presidente della struttura, che ha spiegato: “Siamo l’unica Lega dotata di una commissione medico-scientifica. All’interno della commissione l’esperienza di ciascuno viene messa al servizio di tutti. Dopo aver parlato nel corso delle nostre sedute di psicologia dello sport, di morte improvvisa e di cartella clinica digitale dei calciatori, abbiamo deciso di lanciare questa guida sull’alimentazione, che è un aspetto fondamentale per chi vuole praticare sport. Il vademecum fornisce una serie di linee guida a chi non può permettersi di ricorrere a un professionista sul tema della nutrizione”.

To Top