Blitz quotidiano
powered by aruba

Lega Pro 2016-17: ripescaggi ufficiali, ecco i nomi delle 11 squadre ripescate

ROMA – Lega Pro 2016-17: ripescaggi ufficiali, ecco i nomi delle 11 squadre che si aggiungeranno alle 48 ammesse di diritto per comporre i tre gironi da 20 squadre della prossima stagione. Quarantotto di diritto più 11 ripescate più una – probabilmente l’Albinoleffe – che sarà stabilita nei prossimi giorni. Rispettate, quasi completamente, le previsioni della vigilia.

Nel Girone A, nel Girone B e nel Girone C giocheranno anche queste ripescate decise dal Consiglio federale della Figc: Fondi, Forlì, Lupa Roma, Melfi, Olbia, Racing Roma (ex Lupa Castelli Romani), Reggina, Taranto e Vibonese.

Ecco le composizioni dei gironi: Girone A 2016-17 – Le 20 squadre del Girone B 2016-17 – Le 20 squadre del Girone C 2016-17.

È stato inoltre riammesso il Fano, mentre la Paganese verrà iscritta con riserva in attesa del ricorso al Tar che si discuterà il 30 agosto. Resta in stand by la situazione legata all’Albinoleffe, che resta l’ultima delle 12 ripescate ma solo nel caso in cui non ci saranno ulteriori ricorsi da parte di club che vantano una precedenza di graduatoria.

Girone A di Lega Pro 2016-17. Fra le partecipanti ci sono le squadre di ben 10 capoluoghi di provincia: Alessandria, Arezzo, Carrarese (Carrara), Cremonese (Cremona), Livorno, Lucchese (Lucca), Piacenza, Pistoiese (Pistoia), Robur Siena, Viterbese Castrense (Viterbo).

Saranno tanti i derby in Toscana. Le squadre toscane nel girone B di Lega Pro 2016-17 saranno infatti 9: Arezzo, Carrarese, Livorno, Lucchese, Pistoiese, Pontedera, Prato, Robur Siena, Tuttocuoio.

Dopo la Toscana c’è la Lombardia, rappresentate da 4 squadre: Como, Cremonese, Giana Erminio, Renate. Tre squadre nel girone A di Lega Pro 2016-17 per il Lazio (Lupa Roma, Racing Roma e Viterbese Castrense) e la Lombardia (FeralpiSalò, Lumezzane, Mantova). Due squadre, tutte della stessa città, per l’Emilia: Piacenza e Pro Piacenza.

Saranno rappresentate da una squadra la Sardegna (Olbia) e il Piemonte (Alessandria).

La squadra più a Nord sarà il Como, quella più a sud l’Olbia. La trasferta più lunga sarà Como-Lupa Roma (681 km) e Como-Olbia (662).

Girone B di Lega Pro 2016-17. Fra le partecipanti ci sono le squadre di ben 11 capoluoghi di provincia: Ancona, Forlì, Maceratese (Macerata), Mantova, Modena, Padova, Parma, Pordenone, Reggiana (Reggio Emilia), Teramo, Venezia.

Saranno tanti i derby in Emilia Romagna, fra i quali Parma-Reggiana che torna dopo 20 anni. Le squadre emiliano-romagnole nel girone B di Lega Pro 2016-17 saranno infatti 5: Forlì, Modena, Parma, Reggiana, Santarcangelo di Romagna.

Dopo l’Emilia-Romagna ci sono le Marche, rappresentate da 3 squadre: Ancona, Fano e Maceratese. Tre squadre nel girone B di Lega Pro 2016-17 anche per il Veneto (Venezia, Padova, Bassano Virtus) e la Lombardia (FeralpiSalò, Lumezzane, Mantova).

Saranno rappresentate da una squadra il Friuli-Venezia-Giulia (Pordenone), il Trentino Alto-Adige (Bolzano), l’Umbria (Gubbio) e l’Abruzzo (Teramo).

La squadra più a Nord sarà il Südtirol (Bolzano), quella più a sud il Teramo. La trasferta più lunga sarà Sudtirol-Teramo (622 km).

Girone C di Lega Pro 2016-17. Sarà uno dei campionati più seguiti in Italia, perché ci saranno fra le partecipanti le squadre di ben 14 capoluoghi di provincia: Akragas (Agrigento), Casertana (Caserta), Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria (Bat), Foggia, Lecce, Matera, Messina, Reggina (Reggio Calabria), Siracusa, Taranto, Vibonese (Vibo Valentia).

Saranno tanti i derby di Puglia. Le squadre pugliesi nel girone C di Lega Pro 2016-17 saranno infatti 6: Fidelis Andria, Foggia, Lecce, Monopoli, Taranto e Virtus Francavilla.

Dopo la Puglia c’è la Calabria, rappresentata da 4 squadre: Catanzaro, Cosenza, Reggina e Vibonese, tutti capoluoghi di provincia. Quattro squadre nel girone C di Lega Pro 2016-17 anche per la Sicilia: Akragas, Catania, Messina e Siracusa, anche queste tutte di capoluoghi di provincia.

Poco rappresentata quest’anno la Campania, che schiera solo 3 squadre (Casertana, Juve Stabia e Paganese). Segue la Basilicata con 2 squadre (Matera e Melfi) e il Lazio con una (Fondi).

La squadre più a sud saranno Agrigento e Siracusa, la squadra più a nord sarà il Fondi. Le trasferte più lunghe saranno Fondi-Agrigento (881 km), Fondi-Siracusa (786 km), Agrigento-Foggia (825 km).