Blitz quotidiano
powered by aruba

Leicester, Demarai Gray rischia decapitazione da elicottero

LEICESTER – Leicester, Demarai Gray rischia decapitazione da elicottero . Una giornata di festa che ha rischiato di trasformarsi in tragedia in casa del Leicester, la squadra allenata da Claudio Ranieri che è a soli due punti dalla conquista di un titolo che avrebbe dell’incredibile. Dopo la grande vittoria di domenica (il 4-0 rifilato allo Swansea di un altro italiano, Francesco Guidolin) alcuni giocatori del Leicester sono volati in elicottero a Londra per la consegna del premio come miglior giocatore della premier al compagno di squadra Mahrez.

Solo che non tutto è andato secondo le aspettative: il giovane attaccante Demarai Gray, infatti, al momento dell’atterraggio è sceso dalla parte sbagliata dell’elicottero e si è diretto verso l’elica posteriore. Il diciottenne ha rischiato, senza saperlo, di venire risucchiato e quindi brutalmente decapitato. Per sua fortuna Gray è stato immediatamente preso e allontanato da due addetti alla sicurezza dell’elicottero che hanno prontamente evitato il peggio. Il quotidiano inglese Daily Mail ha immediatamente postato alcune foto che fanno capire chiaramente il rischio corso dal giovane Gray.

Le parole di Claudio Ranieri dopo la vittoria con lo Swansea. “Dal mio cuore sgorga felicità. Ma non è ancora fatta, ho messo in preventivo che il Tottenham le vincerà tutte e quindi dobbiamo fare almeno 8 punti. Oggi ne abbiamo fatti 3, ne mancano cinque”. così l’allenatore del Leicester, Claudio Ranieri ai microfoni di Fox Sport. ”Saranno tre finali – ha aggiunto il tecnico romano – abbiamo sognato fino ad ora e vogliamo trasformare tutto in realtà. Non vogliamo avere rimpianti a fine campionato, se ce la facciamo bene, altrimenti saranno stati bravi gli altri. Ma dobbiamo dare tutto fino alla fine. Vedere i tifosi contenti ci riempie di gioia”.

”Pochettino? Pensiamo a noi come lui penserà al Tottenham – ha sottolineato Ranieri – Prima della partita ho detto ai miei giocatori che volevo vederli arrabbiati. Ulloa? Un ragazzo d’oro, era il capocannoniere della squadra la scorsa stagione. Fa sempre il suo e di più”.

Immagine 1 di 2
  • Leicester, Demarai Gray rischia decapitazione da elicottero 2Leicester, Demarai Gray rischia decapitazione da elicottero
Immagine 1 di 2