Blitz quotidiano
powered by aruba

Il Leicester di Ranieri si ferma a Liverpool, pari Chelsea

ROMA – Il Leicester di Claudio Ranieri inciampa sul Liverpool di Jurgen Klopp e potrebbe perdere la vetta della premier se l‘Arsenal dovesse fare il colpaccio a Southampton nel posticipo del Boxing Day.

I Reds vincono ad Anfield Road 1-0 grazie a un gol di Benteke, un una delle poche occasioni da rete di una partita comunque bella e intesa.

In classifica il Leicester, che non perdeva dallo scorso 26 settembre, rimane fermo a 38 punti, due in più dei Gunners, impegnati come detto in serata e a +3 sul City che ha vinto largamente (4-1) sul Sunderland. Grazie al successo invece i ‘rossi’ di Klopp salgono all’ottavo posto a 27 punti.

A insidiare la capolista anche i ‘citizens’ di Manuel Pellegrini (Sterling, Yaya Tourè, Bony e De Bruyne) e il Tottenham di Mauricio Pochettino che si sono imposti 3-0 al Norwich (doppietta del solito kane e Carroll). Non riesce a decollare invece il nuovo Chelsea di Guus Hiddink che prima rischia di vincere, poi di perdere e alla fine si mangia anche il gol della possibile vittoria nel rocambolesco 2-2 a Stamford Brigde: apre le marcature il redivivo Diego Costa, poi gli ospiti prima pareggiano con Deeney, quindi vanno avanti con Ighalo prima del nuovo guizzo di Diego Costa. I Blues avrebbero poi il match-point, ma Oscar spreca il rigore che lascia il Chelsea nell’anonimo quindicesimo posto in classifica ad appena 19 punti, appena +2 sopra la zona retrocessione.

Nel resto della giornata da segnalare la vittoria dello Swansea (1-0) sul West Bromwich) e i pareggi tra Bournemouth (la futura squadra di Iturbe) e Crystal Palace e quello tra Aston Villa e West Ham (1-1). Questa la classifica in attesa di Newcastle-Everton (in corso) e Southampton-Arsenal (20.45): Leicester 38 punti; Arsenal 36; Manchester City 35; Tottenham 32; Crystal Palace 30; Manchester United, Watford 29; Liverpool 27; Stoke, West Ham 26; Everton 23; Southampton 21; West Bromwich, Bournemouth 20; Chelsea 19; Swansea 18; Norwich, Newcastle 17; Sunderland 12; Aston Villa 8.