Blitz quotidiano
powered by aruba

Leicester, tifoso vuole chiamare la figlia “Vardy”

ROMA – Leicester è la capolista della Premier League e la grande rivelazione del campionato inglese di calcio. Un tifoso sfegatato del club ha aperto una petizione sul web per convincere la moglie a chiamare la figlia “Vardy”, capocannoniere del Leicester.

Il Leicester ha ingaggiato un allenatore di esperienza come Claudio Ranieri ma non è stato protagonista di un calciomercato spumeggiante ed, a conti fatti, la squadra è molto simile a quella che si è salvata per un pelo lo scorso anno.

Per questo motivo l’impresa del team allenato da Claudio Ranieri è vissuta come una favola sportiva da tutta l’Inghilterra.

Il Leicester è primo e sta tenendo dietro squadroni costruiti a suon di milioni di euro come Manchester City, Arsenal, Liverpool, Tottenham, Manchester United e Chelsea.

La petizione è stata lanciata la scorsa settimana su change.org: «Io e la mia donna aspettiamo una bambina che nascerà il 19 giugno, durante gli Europei, ai quali – sono sicuro – Vardy parteciperà. Lei ha accettato di dare alla nascitura il secondo nome ‘Vardy’ se io riuscirò a ottenere 5000 firme da parte dei tifosi del Leicester. Credo sia molto facile raggiungere la meta, ma sono fiducioso di poter arrivare anche a 10.000. Io e mia figlia vi saremo per sempre grati».

Immagine 1 di 5
  • Vardy nella foto AnsaVardy nella foto Ansa
  • Vardy nella foto Ansa
  • Vardy nella foto Ansa
  • Vardy nella foto Ansa
  • Vardy nella foto Ansa
Immagine 1 di 5