Sport

Leonardo Bonucci, no stage: Juventus fa arrabbiare nazionale

Leonardo Bonucci, no stage: Juventus fa arrabbiare nazionale

Leonardo Bonucci, no stage: Juventus fa arrabbiare nazionale (foto d’archivio Lapresse)

TORINO – E’ lite tra Nazionale (e di riflesso Federcalcio) e Juventus per Leonardo Bonucci. Il difensore, squalificato per la finale di Coppa Italia, è stato inserito nella lista dei 28 convocati dal Ct Antonio Conte per lo stage pre Europei. Ma i campioni d’Italia hanno risposto di “no”: lo stage non è inserito nel calendario ufficiale Fifa ed il giocatore è ancora impegnato con il proprio club, tuttora in lizza per una competizione ufficiale.

Caso-Bonucci a parte, Pirlo e Giovinco fuori dagli Europei, una chance per De Rossi e sette volti nuovi: sono le indicazioni della lista di 28 azzurri che Antonio Conte ha chiamato allo stage pre Europei, da mercoledì a sabato a Coverciano. I quattro giorni di lavoro serviranno ad Antonio Conte a test fisici e valutazioni sullo stato di forma, in attesa di avere juventini e milanisti impegnati nella finale di Coppa Italia, oltre agli ‘stranieri’ di Psg e Manchester United.

Conte ha dovuto rinunciare a Pirlo e Giovinco, gli ‘americani’, troppo lontani da ritmi e condizione giusti. Le assenze di Verratti e Marchisio hanno invece riaperto le porte azzurre a De Rossi, che però è sotto esame. Sette i volti nuovi: Sportiello in porta, Zappacosta, Izzo e Tonelli in difesa, Benassi e Cataldi a centrocampo, Pavoletti in attacco: tra loro usciranno i tre giovani che Conte intende portare in Francia fuori sacco rispetto ai 23, senza per questo poter escludere sorprese. E’ un ritorno invece quello di Marchetti e Mirante (il ct cerca il terzo portiere), come di Borini e Ogbonna. Acerbi, Astori, De Silvestri, Jorginho, Insigne e Bernardeschi sono invece tra gli azzurri a caccia dell’ultimo posto disponibile sull’aereo per la Francia.

San raffaele
To Top