Sport

Leonardo Bonucci squalificato 2 turni: salta Milan-Juve

bonucci-gomitata-rosi

La gomitata di Leonardo Bonucci a Rosi (foto da video)

MILANO – Leonardo Bonucci si becca due giornate di squalifica e salta la partita con la Juve. Il capitano del Milan, espulso col Genoa per una gomitata a Aleandro Rosi, salterà anche la trasferta col Chievo. E poteva andargli peggio. Intanto il difensore della nazionale ha deciso di lasciare la fascia di capitano. Due giornate di squalifica “per condotta gravemente antisportiva”: è questa la sanzione decisa dal giudice sportivo di serie A, Gerardo Mastrandrea. Bonucci salterà quindi l’attesissima sfida agli ex compagni della Juventus.

Oltre a Bonucci, il giudice sportivo ha fermato per una giornata altri quattro giocatori. Si tratta di Francesco Cassata (Sassuolo), Giancarlo Gonzalez (Bologna), Mario Mandzukic (Juventus) e Bruno Zuculini (Verona). Multe a Napoli (15.000 euro), Inter (12.000 + 4.000), Spal (2.500) e Fiorentina (2.000).

Bonucci, diventato capitano appena arrivato al Milan, ha deciso di restituire la fascia, come spiega Alessandra Gozzini su la Gazzetta dello Sport:

dopo la sconfitta contro la Sampdoria (24 settembre, 2-0) pare che Leo l’abbia data indietro e vincolata alla volontà dello spogliatoio che, si narra, non lo ha mai visto davvero di buon occhio. Indiscrezioni, mentre il peso dei gradi sembrava davvero caricarlo di troppe pressioni: “Se il problema sono io, la fascia è qui”. Ma visto che ha spalle larghe, gli è rimasta al braccio.

To Top