Blitz quotidiano
powered by aruba

Lewis Hamilton vince Gp Formula 1 Silverstone. Risultati e classifica

SILVERSTONE – Lewis Hamilton (Mercedes) ha vinto il gran premio di Gran Bretagna di Formula 1 a Silverstone precedendo il compagno di scuderia Nico Rosberg (che però è sotto investigazione per l’aiuto radio ricevuto per risolvere un problema tecnico) e l’olandese della Red Bull Max Verstappen. Quinto posto per la Ferrari di Kimi Raikkonen, 9/o Sebastian Vettel.

Vittoria numero 47, la quarta davanti al pubblico di casa per Lewis Hamilton che domina il gran premio di Silverstone e riapre il mondiale. La 10/a prova del mondiale di formula uno vede ancora una volta il dominio delle Mercedes con Nico Rosberg che difende a denti stretti la leadership nella classifica piloti con un secondo posto (sotto investigazione per le indicazioni ricevute via radio sul cambio andato in tilt). Sul podio sale anche il diciottenne Max Verstappen, protagonista di una corsa quasi perfetta per 3/4 di gara (incluso un sorpasso da urlo a Rosberg), quarto posto per Daniel Ricciardo. Nelle retrovie le Ferrari, ma visto anche come erano andate le qualifiche, c’era ben poco da sperare.

Kimi Raikkonen, fresco di rinnovo è quinto, Sebastian Vettel – che partiva dalla sesta fila per la penalizzazione dopo la sostituzione del cambio – chiude al nono posto. L’inizio della corsa è lento e in regime di safety car per cinque giri per l’asfalto reso bagnato dalla pioggia caduta poco prima del semaforo verde. Hamilton che partiva dalla pole dopo aver fatto segnare ieri anche il record della pista fa la differenza sin dalle prime battute. In scia ci sono Rosberg e Verstappen con l’olandese che da filo da torcere a Rosberg fino a sorpassarlo all’esterno tra l’entusiasmo degli appassionati.

Le Ferrari non sono mai competitive. Raikkonen è quinto senza però mai creare pericoli al gruppo di testa. Vettel reagisce nel finale (e si prende anche 5 secondi di penalità per un sorpasso a Massa) e chiude nono riuscendo ad entrare in zona punti. ma la sensazione è stata netta con le ‘rosse’ mai veramente competitive né con le Mercedes ma nemmeno con le Red Bull. Il finale è una vera e propria ovazione per Hamilton mentre da stigmatizzare ci sono i fischi per Rosberg sul podio. ”E’ stata una gara fantastica – le parole di Hamilton dopo la premiazione – sono contento che prima del via sia uscito il vero meteo inglese, all’inizio ho dovuto fare attenzione e adattarmi alla guida sul bagnato, ma adoro questa gara perché può accadere sempre di tutto”.

Rosberg dal podio (dopo i fischi del pubblico inglese) si complimenta con il compagno di squadra: Nico Rosberg applaude il rivale: “Faccio i complimenti a Lewis che ha fatto un grande lavoro – dice – Verstappen mi ha passato e poi l’ho ripassato, è stato un osso duro”. E l’olandese non nasconde la soddisfazione per il suo terzo posto: “E’ un podio favoloso. Avevo passato Nico e stavo per prendere Lewis ma poi Rosberg mi ha ripreso. Ringrazio la Red Bull per avermi dato una macchina grandiosa”. Di tutt’altro tono Vettel, conscio delle difficoltà delle Ferrari. Il tedesco però invita a non fare drammi: “Oggi non eravamo competitivi ma come team abbiamo reagito bene. Non siamo contenti del risultato ma siamo riusciti a non perdere troppi punti. Nel corso della gara siamo stati veloci – dice – ma non abbastanza per competere con Red Bull e Mercedes. Sappiamo quello che abbiamo in mano, non c’è bisogno di creare panico, è solo una brutta giornata. Possiamo imparare da queste gare, non c’è bisogno di mettere tutto in discussione”, conclude.

Immagine 1 di 19
  • Lewis Hamilton Lewis Hamilton
  • Lewis Hamilton
  • Romain Grosjean
  • Lewis Hamilton
  • Lewis Hamilton
  • Daniil Kvyat
  • epa05417288 Former Formula One driver Niki Lauda at Silverstone race track, Britain, 09 July 2016. The 2016 Formula One Grand Prix of Great Britain will take place on Sunday 10 July. EPA/GEOFF CADDICK
  • Fernando Alonso
  • Kimi Raikkonen
  • Nico Hulkenberg
  • Nico Hulkenberg
  • Lewis Hamilton
Immagine 1 di 19