Blitz quotidiano
powered by aruba

Libertadores, finale Independiente Valle-Atletico Nacional dove vedere diretta tv streaming

ROMA – Una finale così nella storia della Copa Libertadores non si era mai vista. Non ci sono squadre brasiliane, né argentine. E così anche la “champions” sudamericana ha il suo piccolo Leicester. Si tratta di una squadra dell’Ecuador, l’Independiente club Del Valle, che si è qualificato per la finalissima andando a vincere in casa del Boca Juniors di Carlos Tevez. Dall’altra parte i colombiani dell’Atletico Nacional. Scrive la Gazzetta dello Sport:

Dopo 25 anni una finale di Libertadores sarà senza club argentini o brasiliani. E questo spiega già la sorpresa. Se poi si pensa che l’Inde è un club in prima divisione ecuadoriana solo dal 2010, e dal 2008 in B, con una età media di 23 anni, solo 3 stranieri (tutti 30enni uruguaiani), poca esperienza internazionale (alla sua terza Libertadores) un budget di appena 5 milioni di euro ecco che il miracolo appare completo. Infine ha un tecnico 42enne Pablo Repetto, anche lui uruguaiano, con una decina d’anni d’esperienza in patria (con un titolo vinto al Defensor, l’Apertura 2010) ma pure in Bolivia. Lavora a Sangolquì, il quartiere-dormitorio di 70 mila abitanti, sede dell’Inde, poco fuori Quito, da 4 anni e ha ottenuto due secondi posti in campionato.

DOVE VEDERE LA PARTITA Stanotte, 21 luglio, su Fox alle 2.45 la finale d’andata della Copa Liberadores con la sfida Independiente Valle-Atletico Nacional di Medellin con streaming sulla piattaforma Skygo sempre per gli abbonati Sky.