Sport

Lino Banfi: “Totti cacciato? Spalletti troppo severo”

Lino Banfi: "Totti cacciato? Spalletti troppo severo"

Lino Banfi nella foto Ansa

ROMA – Lino Banfi: “Totti cacciato? Spalletti troppo severo”.
“Se devo parlare come Oronzo Canà devo dire che Spalletti ha fatto da allenatore la cosa giusta ma come persona lo giudico negativamente”, dice all’Ansa Lino Banfi intervenendo sul caso Totti.

“L’allenatore ha sempre ragione è vero ma qui non stiamo parlando di un ragazzino della Primavera ma di un campione assoluto, gloria dell’Italia nel mondo che attraversa una fase particolare. Probabilmente ha sbagliato a rilasciare quelle dichiarazioni, ma Spalletti avrebbe dovuto contare fino a 25-26 prima di fare quello che ha fatto.

San raffaele

Cacciarlo – conclude Banfi – è una cosa bruttissima non solo per Roma e per i tifosi romanisti ma in generale Totti è un campione ed uscire di scena può essere la cosa più difficile del mondo. Ci vuole rispetto”.

I tweet più popolari sul caso Francesco Totti – Luciano Spalletti.

To Top