Blitz quotidiano
powered by aruba

Livorno-Lucchese 1-1: highlights Sportube su Blitz

Livorno-Lucchese 1-1, highlights su Blitz con Sportube.tv-Lega Pro Channel: ecco come vedere il derby toscano, gara della quinta giornata del girone A di Lega Pro 2016-17. Stadio Armando Picchi di Livorno.

Gli ultrà della Lucchese, di estrema destra neofascista, hanno offeso la memoria del presidente Carlo Azeglio Ciampi durante il minuto di silenzio, interrompendo il momento di raccoglimento per l’ex presidente della Repubblica. Gran parte dei 200 sostenitori ospiti presenti all’Ardenza ha prima scandito lo slogan “Duce, duce” e poi, dopo esser stati sommersi di fischi, hanno gridato ripetutamente, rivolti ai livornesi, slogan come”Uno di meno, siete uno di meno”. Al termine della partita il presidente della Lucchese Andrea Bacci si è pubblicamente scusato per il loro comportamento: “È stato un coro indegno, chiedo scusa alla città e ai tifosi livornesi e a tutti gli italiani”.

Calendario del girone ARisultati e Classifica del Girone A Lega Pro. Tutta la Lega Pro su Blitz in un link: le partite in diretta streaming, le classifiche, i risultati e gli highlights al termine delle partite.

Per vedere gli highlights di Livorno-Lucchese 1-1, basta cliccare sul video in fondo a questo articolo, oppure andare su questo link che porta al sito di Sportube.tv-Lega Pro Channel, la web tv che trasmette tutte le dirette e gli highlights del campionato di Lega Pro 2016-17. Quest’anno il servizio è a pagamento. Come prima cosa è necessario registrarsi (gratuitamente, e basta farlo una volta sola) sul sito di Sportube, tramite social network o compilando online un modulo di registrazione.

Come funziona Sportube a pagamento? Ci sono tre opzioni. La singola partita costa 2,90 euro, l’abbonamento a tutte le gare in trasferta di una squadra (pacchetto Trasferta Squadra) costa 23,90 (19,90 in promozione fino al 30 settembre), l’abbonamento a tutte le gare in casa e in trasferta di una squadra (pacchetto Singola Squadra) costa 39,90 (29,90 in promozione fino al 30 settembre).

LA CLAS­SI­FI­CA DEL GIRONE A: Alessandria 12 punti; Cremonese 10; Livorno 9; Tuttocuoio 8; Arezzo e Renate 7; Giana Erminio, Piacenza e Viterbese 6 punti; Olbia 5; Como 4 punti; Carrarese, Pro Piacenza, Racing Roma, Pistoiese e Pontedera 3 punti; Lucchese, Prato, Lupa Roma e Robur Siena 2.

CLASSIFICA MARCATORI GIRONE A: 4 reti Brighenti (Cremonese; 1 rigore); 3 reti Gonzalez (Alessandria; 1 rigore); Bruno (Giana Erminio) Forte (Lucchese; 1 rigore) Shekiladze (Tuttocuoio); 2 reti Iocolano (Alessandria) Erpen (Arezzo) Grossi (Arezzo) Le Noci (Como) Nossa (Como) Capello (Olbia) Piredda (Olbia) Franchi (Piacenza) Taugourdeau (Piacenza) Gyasi (Pistoiese) Romano (Prato) Pesenti (Pro Piacenza; 2 rigori) De Sousa (Racing Roma) Taviani (Racing Roma) Marzeglia (Renate) Napoli (Renate; 1 rigore) Neglia (Viterbese);
1 rete Fischnaller (Alessandria) Bearzotti (Arezzo) Polidori (Arezzo) Yamga (Arezzo) Cristini (Carrarese) Del Nero (Carrarese) Floriano (Carrarese; 1 rigore) Migliavacca (Carrarese) Rosala (Carrarese) Pessina (Como) Moro (Cremonese) Pesce (Cremonese) Scappini (Cremonese; 1 rigore) Stanco (Cremonese) Biraghi (Giana Erminio) Perico (Giana Erminio) Cellini (Livorno) Maritato (Livorno) Vantaggiato (Livorno; 1 rigore) Venitucci (Livorno) Baldassin (Lupa Roma) Fofana (Lupa Roma) La Camera (Lupa Roma) Mancosu (Lupa Roma) Mastropietro (Lupa Roma) Titone (Piacenza) Colombini (Pistoiese) Colombo (Pistoiese) Luperini (Pistoiese) Rovini (Pistoiese) Calcagni (Pontedera) Risalti (Pontedera) Di Molfetta (Prato) Tavano (Prato) Gomis (Pro Piacenza) Marchionni (Pro Piacenza) Di Gennaro (Renate) Graziano (Renate) Pavan (Renate) Santi (Renate) D’Ambrosio (Siena) Marotta (Siena) Mendicino (Siena) Berardi (Tuttocuoio) Masia (Tuttocuoio) Provenzano (Tuttocuoio) Celiento (Viterbese).