Sport

Luciano Moggi contro Allegri: “Colpa sua se la Juventus…”

Luciano Moggi (foto Ansa)

Luciano Moggi (foto Ansa)

TORINO – “Dispiace dirlo ma le scelte di Pep hanno avuto ragione sulle topiche di Allegri“. Luciano Moggi non ha dubbi: la colpa dell’eliminazione bruciante della Juventus in Champions League è di mister Massimiliano Allegri. Contro il Bayern, spiega su Libero l’ex direttore dg bianconero, la Signora ha giocato una partita coraggiosa, anche se hanno pesato e tanto sia da un lato sia dall’altro le tante assenze, da Dybala a Robben, da Chiellini a Boateng. “Giusto allora dire che Guardiola ha indovinato tutto al contrario di Allegri, così come si può tranquillamente affermare che gli juventini scesi in campo sono tutti da elogiare per la voglia che hanno messo, per la tenacia con la quale hanno contrastato un avversario decisamente superiore”.

Sotto processo finiscono dunque i cambi decisi dall’allenatore livornese, che ha sostituito gli uomini chiave Morata, Cuadrado e Khedira con i più che deludenti Mandzukic, Pereyra e Sturaro. Per questo Moggi punge: “Tanti opinionisti a commentare la partita, tanti encomi a giusta ragione alla squadra, nessuno però che abbia avuto il coraggio di tirare le orecchie a Massimiliano Allegri per gli errori commessi nei cambi che poi sono la vera causa di questa sconfitta”.

San raffaele

 

To Top