Sport

Luciano Spalletti e Francesco Totti, dopo la partita col Milan gelo in aereo

Luciano Spalletti e Francesco Totti (foto Ansa)

Luciano Spalletti e Francesco Totti (foto Ansa)

ROMA – Alta tensione in casa Roma tra Luciano Spalletti e Francesco Totti. Dopo la trasferta di Milano i due, come raccontano il Messaggero, si ignorano completamente. Totti ormai comunica con Spalletti soltanto per interposta persona, che è il vice del mister, Marco Domenichini. Degli altri compontenti dello staff, d’altronde, Totti non si fida. E sull’aereo di ritorno il clima era gelido. La squadra sembra schierata con Totti.

Intanto Pallotta si è schierato apertamente in difesa di Spalletti.”Se dovesse lasciare la Roma non potrei biasimare Spalletti perché i media scrivono sciocchezze ogni settimana”. E le famose frasi: Se non vinco o Totti non rinnova vado via? “Non contano, tutta colpa della stampa”. E, poi, le frasi dette ieri sera sulla società, che non lo avrebbe supportato nella gestione del capitano? Anche qui, Pallotta attacca: “Aspettate la fine della stagione, avrò molto da dire e vi racconterò tutta la storia”.

To Top