Blitz quotidiano
powered by aruba

Mancini: “Sarri razzista, mi ha chiamato fr…” VIDEO

NAPOLI – ”Sarri è un razzista, uomini come lui non possono stare nel calcio. Avevo chiesto solo al quarto uomo il perché dei cinque minuti di recupero e lui ha iniziato a inveire contro di me. Mi ha dato del ‘frocio’, del ‘finocchio’. Si deve vergognare”.

Queste le parole, durissime, dell’allenatore dell’Inter, Roberto Mancini ai microfoni di RaiSport dopo i quarti di finale di coppa Italia contro il Napoli. Questo dopo che Roberto Mancini e Maurizio Sarri sono stati espulsi entrambi negli ultimi minuti del quarto di finale di Coppa Italia. Sono volate parole grosse e Roberto Mancini ha voluto renderle pubbliche ai microfoni della Rai, emittente televisiva che trasmetteva in diretta l’evento.

Mancini, nell’intervista alla Rai, non ha poi voluto parlare della partita spiegando che “negli spogliatoi sono andato a cercarlo e lui mi ha chiesto scusa, io gli ho risposto che si deve solo vergognare. In Inghilterra non lo farebbero neanche entrare al campo di allenamento. Io ero solo andato dal quarto uomo per protestare per il recupero”.

“Sono cose da campo che dovrebbero finire in campo. Era meglio se non succedevano. Ho chiesto subito scusa a Mancini”: dai microfoni di Raisport l’allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, si scusa per gli insulti al tecnico nerazzurro.

‘Era un insulto di rabbia, mi è scappata una parola, ma non tiriamo fuori l’omofobia. Mi sono scusato con Mancini in privato e pubblicamente – ha aggiunto – Mi sembrava una normale litigata con toni da non usare. Mi è sfuggito questo termine, le mie scuse agli omosessuali sono palesi”.

“Parlare di omofobia mi sembra esagerazione era insulto di rabbia e senza secondo fine. Comunque se ho usato delle parole che possono aver offeso gli omosessuali mi scuso”. Ha detto Maurizio Sarri. Sarri ha spiegato: “In campo ho sentito anche cose peggiori. Ma certe cose penso che debbano rimanere in campo, non so perché Mancini le abbia portate fuori dal campo, io non l’avrei fatto, perché sappiamo che in campo si possono dire delle parole di troppo ma devono finire lì. Mi sono già scusato e sono pronto a mandare anche un sms domani a Mancini per scusarmi ancora”.

Immagine 1 di 7
  • Foto LaPresseFoto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
Immagine 1 di 7

Il video con le dichiarazioni rilasciate da Roberto Mancini alla Rai al termine di Napoli-Inter. Il tecnico dell’Inter accusa Maurizio Sarri di essere razzista e di averlo chiamato frocio.

Il video con la replica di Maurizio Sarri a Roberto Mancini. Sempre dai microfoni della Rai.

La lite tra Roberto Mancini e Maurizio Sarri nei minuti finali di Napoli-Inter. Episodio che ha portato all’espulsione di entrambi gli allenatori.