Blitz quotidiano
powered by aruba

Marco Verratti sorpreso a fumare FOTO

PARIGI – Marco Verratti è stato sorpreso a fumare. Tutta colpa di uCarol Cabrino, la moglie di Marquinhos, che per sbaglio l’ha immortalato con una sigaretta in bocca in una foto pubblicata su SnapChat. Verratti era giàà al centro delle polemiche in Francia per aver discusso con l’allenatore, Emery.

“Quello che mi ha dato fastidio sono state le reazioni dei commentatori tv e radio francesi, non della società, che lo ha messo al centro del progetto, non dell’allenatore. Marco merita rispetto”. A Premium Sport il procuratore di Verratti, Donato Di Campli, è intervenuto sul presunto litigio tra il giocatore ed Emery. “Juve e Milan possono sperare? Marco vuole vincere la Champions a Parigi. Per ora non si muove assolutamente”. “Non è successo nulla di gravissimo – ha detto Di Campli tornando sul dopo-partita contro il Marsiglia – C’è stata una mancata comunicazione tra il tecnico e il medico sulle condizioni di Verratti che aveva già preso una botta al polpaccio e al costato. Per precauzione il dottore ha suggerito di sostituirlo. Marco invece si sentiva di continuare e c’è stato questo misunderstanding. Quello che mi ha dato fastidio sono state le reazioni dei commentatori tv o radio che hanno espresso giudizi senza senso. Dovrebbero solo ringraziarlo. Se non ci fosse lui e qualche altro suo compagno il campionato francese non sarebbe seguito da nessuno”. E ancora: “Possibile addio? Questo no, tanta gente ama Marco e la società lo ha messo al centro di un progetto. La società è di una serietà incredibile, ha progetti importanti”.