Blitz quotidiano
powered by aruba

Mario Balotelli, Bocchetti confessa: “Lanciò un piatto in faccia a Motta”

MOSCA – Il difensore dello Spartak Mosca, Salvatore Bocchetti nel corso del programma tv “Kul’t tura”, in onda in Russia, ha parlato dell’ex compagno di Nazionale U21, Mario Balotelli, attualmente attaccante del Nizza:

“Balotelli è completamente pazzo -riporta Championat.com-. È un buon giocatore, ma se non si ha la testa…Una volta dopo una partita dell’Italia, il commissario tecnico ci diede delle ore libere. Andammo tutti in giro con la divisa della Nazionale, lui invece uscì con jeans e giacca di pelle. Un’altra volta ne combinò una più grossa: stavamo mangiando, si arrabbiò e lanciò un piatto di pasta in faccia al nostro compagno di squadra Marco Motta. Capite cosa intendo? È senza cervello!”.