Sport

Max Biaggi, ultimo bollettino: “E’ stazionario, resta in terapia intensiva”

Max Biaggi, ultimo bollettino: "E' stazionario, resta in terapia intensiva"

Max Biaggi, ultimo bollettino: “E’ stazionario, resta in terapia intensiva”

ROMA – Max Biaggi resta in terapia intensiva e il suo quadro clinico è stazionario. Questo l’ultimo bollettino sulle condizioni del pilota e campione di moto dopo il terribile incidente in allenamento a Latina nel circuito del Sagittario del 9 giugno. I medici dell’ospedale San Camillo di Roma hanno parlato di parametri stabili e soddisfacenti, ma Biaggi resta sotto monitoraggio.

Nel bollettino diramato dai medici dell’ospedale alle 19 dell’11 giugno si legge:

“Quadro clinico stazionario per Max Biaggi. I parametri vitali sono soddisfacenti, continuano il monitoraggio multiparametrico e le procedure di supporto non invasivo dell’attività respiratoria. La scorsa notte il paziente ha riposato discretamente. La prognosi rimane riservata”.

Al suo fianco resta la compagna Bianca Atzei, che ha annullato i suoi impegni lavorativo per stargli vicino, e che su Instagram proprio domenica ha pubblicato una foto dolcissima di lei e il pilota con una dedica d’amore:

“Sei un combattente. Hai tantissime persone che ti stimano e ti vogliono bene. Il desiderio più grande è quello di vederti fuori dalla terapia intensiva. Attualmente stai lottando con il tuo polmone ma c’è tanta positività. Solo tanto amore e coraggio per te”.

To Top