Sport

Mehdi Benatia, la busta paga finisce sul web FOTO

ROMA – Mehdi Benatia, fotografata e messa in rete la sua busta paga. Per il difensore centrale che in tanti a Roma rimpiangono a Monaco di Baviera non è una stagione facile. Era iniziata bene, con un gol all’esordio. Poi sono arrivati una serie di infortuni e Benatia, partita dopo partita, si è ritrovato ai margini della prima squadra. Ma la parabola negativa di Benatia al Bayern è anche personale.

Qualcosa, coi suoi compagni di club evidentemente non funziona. Visto che, come racconta La Gazzetta dello Sport, sul web è addirittura finita una busta paga del calciatore. Con stipendio netto mensile (che in Germania è segretissimo), ma anche con dati ancora più sensibili come l’indirizzo di casa e il numero di conto corrente bancario.

E, peggio ancora, spiega Gazzetta che a fare il “dispetto” a Benatia è quasi certamente stato qualche compagno di squadra al Bayern Monaco:

2x1000 PD

Durante il ritiro invernale svolto dalla squadra in Qatar, qualcuno ha trovato la busta paga di novembre di Benatia nella macchina del marocchino, l’ha fotografata e l’ha mandata a qualche amico per WhatsApp. Sopra non solo la mensilità dell’ex romanista (333.400 euro), ma anche l’indirizzo, il numero del conto corrente e altri dati sensibili. Nel giro di pochi minuti la foto è apparsa su diversi social network. La polizia sta indagando per capire chi ha violato la privacy di Benatia, e come abbia fatto ad aprire la macchina del marocchino senza scassinarla. Nella foto, scattata all’interno dell’autovettura, si riconosce solo un pollice sinistro.

Al Bayern l’episodio non è piaciuto. In Germania gli stipendi sono segreti. Le società non vogliono che si vengano a creare gelosie all’interno dello spogliatoio. E inoltre, la segretezza dei compensi, è un vantaggio anche in sede di mercato, quando si trattano le cessioni degli atleti.

Mehdi Benatia, la busta paga finisce sul web FOTO

Mehdi Benatia, la busta paga finisce sul web FOTO

To Top