Sport

Messi squalificato 4 giornate per insulti a guardalinee

Messi squalificato 4 giornate dopo insulti a guardalinee

Messi squalificato 4 giornate dopo insulti a guardalinee (Ansa)

LA PAZ, BOLIVIA – Mano pesante della Fifa che ha squalificato Leo Messi per 4 giornate dopo gli insulti a un assistente dell’arbitro nella partita contro il Cile, giovedì scorso.

La squalifica scatta da subito e il n.10 dell’ Albiceleste dovrà saltare la sfida contro la Bolivia a La Paz che si gioca nella notte italiana.

Messi salterà poi gli incontri contro Uruguay, Venezuela e Perù, per rientrare solo in ottobre nell’ultima gara di qualificazione contro l’Ecuador.

Il giocatore argentino, si legge nelle motivazioni della Commissione Disciplinare della Fifa è colpevole di aver violato l’art. 57 del codice di disciplina, avendo proferito parole calunniose nei confronti di un assistente dell’arbitro.

Messi, che dovrà anche pagare una multa di 10mila franchi, sarà quindi costretto a ‘saltare’ già stasera la partita di La Paz contro la Bolivia. La decisione, comunica la Fifa, è stata annunciata oggi al giocatore e alla Federcalcio argentina.

To Top