Blitz quotidiano
powered by aruba

Michael Schumacher, sarà aperta al pubblico la collezione privata di trofei

BERLINO – Sarà aperta al pubblico, dopo il via libera della famiglia, la collezione privata di Michael Schumacher, una raccolta di trofei dell’ex pilota della Ferrari sette volte campione del mondo.

Lo ha annunciato oggi la sua manager, Sabine Kehm. “E’ un desiderio della famiglia di Michael che tutti gli appassionati interessati possano vedere la sua collezione”, ha detto la Kehm in un comunicato. La mostra, concepita come una percorso nella carriera del pilota tedesco e “un omaggio ai tifosi che hanno accompagnato il pluricampione e che continuano ad accompagnarlo” sarà esposta al Motorworld di Colonia, dai kart ai trofei, alle automobili di Formula 1 del sette volte campione del mondo. Michael Schumacher, 47 anni, ha subito un incidente mentre sciava nel 2013 e dopo aver trascorso diversi mesi in coma è stato trasferito nella sua casa in Svizzera, dove continua un lento processo di recupero. Da allora non è stato visto pubblicamente e non si conosce il suo vero stato di salute. I dettagli della mostra, che copre dai suoi inizi nel mondo del karting alla sua incoronazione come uno dei più grandi piloti della storia della Formula 1, saranno presentati in una conferenza stampa che si terrà a Berlino.

Immagine 1 di 13
  • "Michael Schumacher non cammina da solo", avvocato ex pilota querela rivista Bunte
  • Michael Schumacher
  • Michael Schumacher (Ansa)
Immagine 1 di 13