Sport

Michel, l’ex che allena il Malaga: “Farei volentieri da sparring partner con il Real Madrid all’ultima…”

Michel, l'ex che allena il Malaga: "Farei volentieri da sparring partner con il Real Madrid all'ultima..."

Michel, l’ex che allena il Malaga: “Farei volentieri da sparring partner con il Real Madrid all’ultima…”

ROMA – Michel, l’ex che allena il Malaga: “Farei volentieri da sparring partner con il Real Madrid all’ultima…”. Polemiche, accuse e veleni, a quattro giornate dalla fine della Liga. A far discutere sono le dichiarazioni dell’allenatore del Malaga, Michel Gonzalez, ex ala di punta del Real Madrid, che affronterà la ‘sua’ ex squadra proprio nella 38/a e ultima giocata di campionato, in casa. Il tecnico ha dichiarato, senza tanti giri di parole: “Preferirei che, prima dell’ultima giornata, fosse tutto deciso. Preferisco fare lo sparring partner della ‘mia’ ex squadra, anziché crearle problemi. Ma sono un professionista”.

Parole forse anche ingenue, che hanno acceso la miccia. Come riporta il sito online di Marca, nelle prossime ore, il Barcellona intende denunciare il presidente del club andaluso, Abdullah Al-Thani, al Comitato anti-violenza del Consiglio supremo per lo sport, chiamando in causa il Comitato per la concorrenza e il Dipartimento integrità della Lega, in relazione a un tweet di Al-Thani che ha rincarato la dose, lanciando pesanti accuse e gratuite al club blaugrana e alla Catalogna intera.

“Con l’aiuto di Dio, vinceremo sul campo. Ma, dopo le bugie su Michel, la feccia della Catalogna non sentirà l’odore del campionato”. La replica del Barca non si è fatta attendere: “Il club esprime rifiuto e indignazione per il contenuto del tweet, violando i principi del fair-play, dell’etica e della legalità che dovrebbero disciplinare la competizione sportiva”. Il ‘Clasico’, insomma, non è ancora finito.

To Top