Sport

Milan, addio Adidas. Puma nuovo sponsor tecnico?

milan-adidas-ansa

Il proprietario del Milan Li Yonghong con David Han Li e Marco Fassone (foto Ansa)

MILANO – Cambia lo sponsor tecnico del Milan: dopo quasi 20 anni, dalla prossima stagione sulle divise da gioco dei rossoneri non ci sarà più il marchio Adidas e il club “ha siglato un nuovo accordo globale di sponsorizzazione e licenza tecnica con una multinazionale di abbigliamento sportivo che inizierà dal 1 luglio 2018”, e molto probabilmente si tratta di Puma.

“L’identità del nuovo sponsor tecnico e i dettagli dell’accordo saranno rivelati nei prossimi mesi” precisa il Milan nel comunicato in cui si ufficializza il divorzio con Adidas, già nell’aria da qualche tempo. Secondo la nota il club e il marchio di abbigliamento sportivo “hanno concordato di terminare anticipatamente il loro accordo di sponsorizzazione tecnica alla fine della stagione 2017-2018”. Il contratto fino al 2023 da circa 20 milioni di euro a stagione era stato aggiornato dopo il cambio di proprietà, con la possibilità per Adidas di liberarsi entro la prossima stagione.

“L’attuale partnership – ha ricordato il Milan – iniziata il 1 luglio 1998, è stata costellata da un’importante serie di successi, per un totale di dodici trofei: 2 Coppe dei Campioni, 1 Coppa del Mondo per Club, 2 Supercoppe Europee, 3 Scudetti, 3 Supercoppe Italiane e 1 Coppa Italia. Adidas ha iniziato la sua collaborazione con AC Milan nella stagione 1978-1979, l’anno del decimo scudetto”.

To Top