Milan

Arrigo Sacchi: “Consigliai Maurizio Sarri e Paulo Dybala a Silvio Berlusconi”

Arrigo Sacchi: "Consigliai Maurizio Sarri e Paulo Dybala a Silvio Berlusconi"

Arrigo Sacchi: “Consigliai Maurizio Sarri e Paulo Dybala a Silvio Berlusconi”
ANSA

MILANO – Arrigo Sacchi ha rotto il silenzio ed è tornato a parlare di Milan. Ha svelato un retroscena passato di mercato, consigliò Sarri e Dybala a Berlusconi senza essere ascoltato, e ha sollevato perplessità sulla gestione attuale del club rossonero, secondo Sacchi è assurdo inserire 11 calciatori nuovi in rosa. Di seguito le dichiarazioni di Arrigo Sacchi alla Gazzetta dello Sport. 

“Prima parlai con Galliani, poi insieme con Berlusconi. Gli dissi: ‘Se prendi Sarri dopo 25 anni dimostri di essere sempre avanti, come facesti con me‘. Fu indeciso, poi si pentì”. Questo quanto dichiarato da Arrigo Sacchi a ‘La Politica nel Pallone’: “Berlusconi è stato sempre avanti, pensando in grande. Gli consigliai anche Dybala, un grandissimo e intelligentissimo calciatore”, ha poi proseguito.

 L’intervista prosegue analizzando il momento della squadra di Montella, sulla quale non nasconde i propri dubbi: “Non scrivo e non parlo mai del Milan, altrimenti oggi scriverei cose non positive. Stimo l’allenatore, anche se non ricordo un grande club che compra undici giocatori nuovi per la stagione”.

To Top