Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Milan, Donnarumma: Chelsea offre 40 milioni

MILANO – Calciomercato Milan, Gianluigi Donnarumma ha appena compiuto 17 anni ma è già uno dei pezzi pregiati del mercato internazionale. Antonio Conte è rimasto stregato dalle qualità del giovane portiere del Milan e, dopo aver consigliato a Di Biagio di convocarlo in Under 21, vorrebbe portarlo con se al Chelsea in Premier League.
Anche perchè con Gigio Donnarumma si ha la possibilità di blindare la porta per i prossimi venti anni.

Non sarà facile strappare il gioiellino al Milan ma è anche vero che i rossoneri, quasi certamente, non disputeranno la prossima Champions League e senza i soldi della massima competizione europea per club, non solo non potranno fare acquisti di spessore, ma saranno anche costretti ad alcune cessioni. E si parla della partenza di uno tra Carlos Bacca e Gigio Donnarumma.
Entrambi i calciatori hanno molte offerte ma spicca quella di 40 milioni di euro per il baby portiere del Milan.
I rossoneri avranno la forza economica per dire no al Chelsea? l’interrogativo resta aperto.

Dopo la bella prestazione e la vittoria ottenute in casa della Repubblica d’Irlanda, la nazionale Under 21, che lanciato Donnarumma tra i pali nell’ultima partita disputata, ha l’opportunità per consolidare il primato nel proprio girone eliminatorio. Gliela offre, quasi su un piatto d’argento, Andorra, fanalino di coda del gruppo con 3 punti insieme alla Lituania. Ancora una gara in trasferta per gli azzurri, che hanno sostenuto oggi la seduta di rifinitura presso lo stadio Municipale, teatro della gara di domani (ore 18.30). Ma il ct Gigi Di Biagio non si fida e ancora una volta ha richiamato il gruppo all’attenzione a alla concentrazione su un match che definisce “solo apparentemente in discesa” per l’Italia. “E’ una partita – dichiara il tecnico alla vigilia – che sulla carta sembra già vinta, ma poi certe gare bisogna giocarle; ci vorrà attenzione massima, aggiungendo l’accortezza e la cattiveria che ci hanno contraddistinto finora. Bisognerà stare in campo come se si fosse sempre sullo 0-0: cerco di trasmettere ai ragazzi il concetto che bisogna giocare concentrati sia davanti ad ottantamila persone sia in uno stadio con poca gente. Bisogna sempre cercare dentro se stessi gli stimoli e l’equilibrio giusto”. Il messaggio è chiaro. Come lo sono le idee dell’allenatore azzurro: “Ho in mente 2 o 3 cambi – rivela Di Biagio -, voglio vedere ancora alcune cose e poi farò le mie scelte. Nel complesso stanno tutti bene, abbiamo recuperato sia dal punto di vista fisico, dopo le energie spese nella gara di giovedì, e anche per quanto riguarda il fuso orario, visto che per tre volte lo abbiamo cambiato, e i numerosi trasferimenti”. La vittoria è l’obiettivo primario, Di Biagio è consapevole delle qualità della propria squadra però ammette: “Non penso affatto che sarà una partita semplice e mi auguro che anche i miei giocatori la pensino come me. Per i nostri avversari la gara di domani sarà una vetrina importante, faranno di tutto per mettersi in mostra e per crearci delle difficoltà. Andorra è una squadra da non sottovalutare, si difende bene e, se non sbloccheremo subito il risultato, faranno in modo di chiudere bene tutti gli spazi per non concederci la possibilità di segnare”.

Immagine 1 di 12
  • Calciomercato Milan, Donnarumma: Chelsea offre 40 milioniCalciomercato Milan, Donnarumma: Chelsea offre 40 milioni (foto Ansa)
  • Calciomercato Milan, Donnarumma: Chelsea offre 40 milioni (foto Ansa)
  • Calciomercato Milan, Donnarumma: Chelsea offre 40 milioni (foto Ansa)
  • Calciomercato Milan: allarme Donnarumma, Bacca, Bonaventura (nella foto Ansa, Carlos Bacca)
  • Il colpo di tacco di Donnarumma
  • Gianluigi Donnarumma
  • Gianluigi Donnarumma, foto da Facebook
  • La pagina Facebook di Gianluigi Donnarumma
  • La grafica de Il Corriere dello Sport
  • Il giovane portiere del Milan
  • Gianluigi Donnarumma
Immagine 1 di 12