Milan

Calciomercato Milan: Morata, Aubameyang, Biglia, Tolisso. Il punto

Calciomercato Milan: Morata, Aubameyang, Biglia, Tolisso. Il punto
Calciomercato Milan: Morata, Aubameyang, Biglia, Tolisso. Il punto

Calciomercato Milan: Morata, Aubameyang, Biglia, Tolisso. Il punto. ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan è una delle società più attive sul calciomercato perché deve rinforzare la rosa in vista della prossima stagione dove i rossoneri saranno impegnati sia in campionato che in Europa. Il punto di Alessandra Gozzini per La Gazzetta dello Sport. 

Per Morata la dirigenza milanista è costretta ad aspettare la notte di Cardiff, il prossimo 3 giugno, quando Madrid e Juve si contenderanno la Champions League. Dopodiché il contatto tra le parti potrà essere ancora più diretto e i vertici del Milan capire meglio le intenzioni Real: Perez alimenterebbe volentieri l’asta, ma Fassone e Mirabelli potrebbero essere già forti del sì del giocatore al ricco contratto da 7 milioni e mezzo all’anno.

Nel frattempo non va dimenticata la candidatura di Pierre Aubameyang, gli va anzi riconosciuto lo spazio che il capocannoniere della Bundesliga merita: il suo Dortmund incontrerà in serata l’Eintracht Francoforte nella finale di coppa di Germania, poi anche il suo club sarà più libero di trattare. Cosa che finora pare non aver approfondito: per l’ex rossonero non ci sono trattative concrete, l’attaccante eviterebbe la Cina e anche l’ipotesi Psg pare meno solida.

San raffaele

E’ quanto Petralito, intermediario del club tedesco, ha tenuto a far sapere ieri ai dirigenti del Milan una volta ospitato nella sede rossonera. Il fronte resta dunque aperto.

In mezzo il Milan ha ormai definito Kessie (nonostante il tentativo in extremis di Sabatini di aprire l’ennesimo derby) e tratta Biglia, regista in scadenza per cui le pretese di Lotito restano (per ora) decisamente elevate. Non è finita qui: il nome di Corentin Tolisso, 22enne del Lione, è validissimo. Ha il forte gradimento del d.s. rossonero.

To Top